DOMENICA 2 OTTOBRE IL LOMBARDIA UNDER

Domenica 2 ottobre i migliori under 23 disputeranno il Piccolo Giro di Lombardia internazionale con partenza e arrivo a Oggiono (Lecco); sarà una vera prova generale in vista dei Campionati del Mondo su strada in Qatar. Sono iscritte le migliori squadre italiane e molti corridori stranieri in clubs e Nazionali. Tra gli stranieri iscritti c’è Aleksandr Riabushenko, bielorusso in forza alla Palazzago. Si tratta del neo-Campione d’Europa degli stradisti under 23. Riabushenko, 21 anni, ha vinto il titolo continentale a Plumelec, in Francia. Aleksandr quest’anno vanta già 7 successi. “Vuole vincere anche il Giro di Lombardia”, assicura Ezio Tironi, patron della squadra bergamasca. La corsa di Oggiono verrà attentamente seguita da Marino Amadori, commissario tecnico della Nazionale italiana under 23 che non manca mai al Lombardia baby. Esattamente come nel 2015, nel parterre del Lombardia baby ci sarà anche Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana. La gara (163 chilometri) partirà alle 12.

297 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *