Team Inpa Bianchi ringrazia e rilancia

Si è ufficialmente chiusa la seconda stagione del Team Inpa Bianchi, ricca di contenuti e di emozioni. Le atlete della formazione professionistica femminile di Massa e Cozzile, in sella alla loro fedele e strepitosa compagna di viaggio Bianchi Oltre XR.2, hanno fatto di tutto per onorare la propria maglia e i propri sponsor, alzando le mani in segno di trionfo per ben dieci volte. A tagliare a braccia alzate il traguardo, abbandonandosi alla gioia che solo la vittoria può dare sono state: Stricker, Riabchenko, Covrig, Vieceli, Tuslaite e Olsson, ma dietro ogni successo c’è stato un lungo lavoro di tutti i componenti del Team, dalle compagne di squadra ai dirigenti, direttori sportivi, massaggiatori e meccanici.

Tre titoli nazionali, una convocazione olimpica, tre convocazioni ai Campionati Europei Strada e una per gli Europei Pista, sei maglie delle speciali classifiche, dal Trophée ‘Or (Fra), al Tour de Bretagne (Fra), al Tour de Pologne (Pol), per finire al Giro della Toscana (Ita). Ventisette sono stai i piazzamenti su i gradini più bassi del podio. A Tutto ciò vanno aggiunti i tanti complimenti e apprezzamenti ricevuti, in un’annata purtroppo contraddistinta anche da qualche caduta rovinosa, che se evitata, avrebbe potuto essere ancora più ricca di soddisfazioni.

“Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il sostegno delle aziende che hanno creduto e investito su di noi” parole del Presidente Team Inpa Bianchi Marco Luchi ” quindi tutto il consiglio della Società Asd Giusfredi Ciclismo esprime riconoscenza agli sponsor, per la fiducia dimostrata. Un sentito grazie alle aziende: Inpa Sottoli, Bianchi Biciclette, Macolive, Sovena, Fabiani Gioiellerie, Bartoli Packagng, Sidi, Rifle, Natali, Duesse, Vabematic, Lazer, Vittoria, Elite, San Marco, WalBike a tutti gli altri collaboratori, importanti e indispensabili. Grazie inoltre al Fotografo Fabiano Ghilardi, al web Master Fabio Carli, al Gruppo amatoriale Team Giusfredi Inpa Bianchi, al Circolo Arci di Vangile, agli organizzatori delle corse femminili, ai giornalisti del settore e ai tifosi. E ovviamente allo staff del Team Inpa Bianchi 2016 e alle atlete. Grazie e arrivederci alla prossima stagione”

648 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *