NIPPO VINI FANTINI: IN ATTESA DI RISPOSTE UFFICIALI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA, INIZIA LA STAGIONE IN ARGENTINA.

LA NIPPO Vini Fantini in attesa di avere notizie ufficiali dalla federazione ciclistica italiana e forte dell’incredibile sostegno ricevuto da tifosi, pubblico, imprenditori e politici è pronta al debutto stagionale in Argentina. Damiano Cunego e Julian Arredondo al debutto insieme. Nicolas Marini il velocista di punta.
La NIPPO Vini Fantini forte dell’incredibile sostegno ricevuto da tifosi, imprenditori, politici e dei tanti appassionati di ciclismo, resta in attesa di una risposta ufficiale da parte della Federazione Ciclistica Italiana.
Nel mentre lo sport non si ferma, il debutto stagionale è alle porte. Sono infatti  atterrati ieri in Argentina i 6 ciclisti #OrangeBlue convocati per la Vuelta San Juan, selezionati dai Direttori Sportivi, con il prezioso supporto del preparatore atletico Maurizio Mazzoleni e la sua struttura Modus Vivendi. Dopo i due training camp e i test atletici sono state sciolte le ultime riserve sui sei convocati, in questa gara di inizio stagione che servirà per rompere il ghiaccio e confrontarsi subito con avversari di primissimo livello.
Immediato il debutto dell’inedita coppia di capitani, Damiano Cunego e Julian Arredondo, per i quali il vero banco di prova sarà la tappa con arrivo in salita.
Grande attesa per Nicolas Marini. L’enfant prodige della velocità è il corridore più vincente del team sia nel 2015 che nel 2016. In questa Vuelta de San Juan, con 5 arrivi adatti a lui, vuole iniziare al meglio la stagione. Importanti ruote veloci, gregari per Nicolas Marini, ma pronti a ritagliarsi il loro spazio nella tappa a cronometro saranno l’olimpionico di Rio Kazushige Kuboki, e Riccardo Stacchiotti. Pronto ad aiutare il team e a misurarsi di uovo con gli avversari dopo mesi di inattività è Ivan Santaromita, per lui sarà fondamentale mettere km di ritmo gara nelle gambe per il proseguo della stagione, e sarà a disposizione dei due capitani del team nella tappa in salita.

Il Direttore Sportivo Mario Manzoni guiderà il team in ammiraglia e spiega così le convocazioni, prese in accordo con tutti i DS del team e i preparatori atletici: “5 tappe perfette per i velocisti, una tappa molto impegnativa per scalatori e una cronometro. Gli avversari sono di primissimo livello, da Nibali e Atapuma in salita, a Gaviria e Viviani in volata solo per citarne alcuni, ma siamo molto motivati a fare bene e misurare la nostra preparazione. Siamo molto curiosi di vedere in azione la coppia Arredondo-Cunego nella tappa in salita, ma il corridore più pronto in assoluto è Nicolas Marini. Ha corso fino a novembre, si è preparato molto bene, per gli arrivi in volata puntiamo su di lui. Per la tappa a cronometro abbiamo Kazushige Kuboki e Riccardo Stacchiotti.”

Nicolas Marini, che al suo terzo anno tra i Pro è il corridore più vincente in maglia #OrangeBlue è appare molto motivato: “Mi sono allenato bene sia a casa che in ritiro, senza quasi mai fermarmi da novembre. Non ho una tappa specifica nel mirino, gli avversari sono fortissimi, quindi dovrò dare il meglio di me in ogni tappa.”

Julian Arredondo, alla sua prima da #OrangeBlue: “Per me è importantissimo poter tornare a correre, riprendere confidenza con la bici in gara. Tanti allenamenti e tantissimo lavoro per recuperare sono stati fatti in questi duri mesi proprio per tornare a vivere questi momenti. Dopodiché vedremo in tappa dopo tappa chi si sentirà meglio di noi. Sono pronto a mettermi a disposizione della squadra, dei DS e di Damiano Cunego.”

Damiano Cunego è felice di debuttare in Argentina: “Un’ottima corsa per il debutto, come squadra è molto importante esserci. Per me e Julian c’è una tappa, importante per avere risposte sulla nostra condizione. A casa ti puoi allenare bene quanto vuoi, ma è poi necessario mettere ritmo gara nelle gambe e cominciare a confrontarti con gli avversari per capire come migliorarti.”

Gli #OrangeBlue sono pronti e motivati, per un grande debutto. Lunedì 23 gennaio finalmente si comincia, parola alla strada, appuntamento in Argentina.

239 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *