NIBALI E VISCONTI AL GRAN PREMIO DI LARCIANO

LARCIANO(PT).- Dieci anni fa, nel 2007 a tagliare per primo il traguardo di Larciano con la maglia della Liquigas assieme al compagno di squadra Franco Pellizotti fu Vincenzo Nibali, il quale sarà al via anche della prossima edizione del G.P. Industria & Artigianato, domenica 5 marzo. Dopo la Orica-Scott, ha confermato infatti la propria adesione anche il team Bahrain-Merida, ed accanto a Vincenzo ci sarà anche il fratello Antonio che come lui, su queste strade, ha svolto l’attività agonistica nelle categorie juniores e under 23. Altro siciliano in gara e quest’anno compagno di squadra di Nibali, Giovanni Visconti, che ha garantito la partecipazione al G.P. Industria & Artigianato. Ormai in età matura, Nibali e Visconti si ritrovano alleati e compagni di squadra, dopo tante sfide consumate soprattutto nelle categorie minori, sulle strade pistoiesi e della Toscana. La classica di Larciano assumerà per questi tre corridori un sapore del tutto particolare. Sempre per quanto concerne il team Bahrain-Merida, in considerazione che ogni squadra non potrà schierare al via più di 8 corridori, la formazione contraddistinta dalle maglie color rosso a fasce blu, sarà presente oltre ai già citati Vincenzo e Antonio Nibali e Giovanni Visconti, anche con Valerio Agnoli, Javier Moreno Bazan, il lituano Ramunas Navardauskas (che ieri ha dato alla squadra del Golfo Persico la prima vittoria stagionale in Argentina), Franco Pellizotti e Kanstantsin Siutsou. Un cast ragguardevole che fa presagire la volontà di questo team a rendersi protagonista la prima domenica di marzo, nel G.P. Industria & Artigianato che festeggia quest’anno il quarantennale. L’U.C. Larcianese infine comunica che la cerimonia di presentazione ufficiale della gara si svolgerà presso la Sala Polivalente dietro al Municipio di Larciano, nel pomeriggio del 4 febbraio con inizio alle ore 15

321 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *