SOSPETTA FRATTURA PER SIMONE STERBINI AL DUBAI TOUR

Il Dubai Tour di Simone Sterbini è purtroppo già finito. Il giovane laziale della Bardiani-CSF questa mattina non ha preso il via della seconda tappa per sottoporsi ad accertamenti clinici al gomito destro, come richiesto dalla squadra e dallo staff medico della corsa a seguito della caduta di ieri.

Gli accertamenti radiografici, svoltisi presso una clinica internazionale di Dubai, hanno purtroppo evidenziato una sospetta frattura del capitello radiale. I medici dell’ospedale hanno dunque deciso di ingessare il braccio di Sterbini, al fine di mantenere il gomito immobilizzato e consentirgli di tornare in Italia al più presto e nel modo più sicuro possibile.

Al rientro in patria Sterbini sarà sottoposto ad accertamenti medici specifici che consentiranno di definire una prognosi più dettagliata e il conseguente iter di recupero e riabilitazione.

347 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *