CON IL GP COSTA DEGLI ETRUSCHI, SCATTA LA STAGIONE DELLA SANGEMINI MG.KVIS OLMO VEGA

Sale l’adrenalina per l’esordio in gara della Sangemini MG.Kvis Olmo Vega, domenica 5 febbraio nel Gran Premio Costa degli Etruschi, partenza da San Vincenzo e arrivo a Donoratico, nel Livornese, sulla distanza di 190,6 chilometri. Punto chiave della corsa sarà la salita,
quella di Torre Segalari, che misura 2,9 chilometri e presenta pendenze medie del 9%.
Allo scollinamento mancheranno meno di 10 chilometri all’arrivo su via Aurelia.

Tutto fa bene sperare per questa nuova avventura della squadra Continental. Una nuova bici, la Olmo, un brand importante Sangemini, un organico rinnovato, con importanti innesti
come il campione italiano degli Elite Davide Orrico, e il promettente spezzino il velocista Simone Bernardini che faranno il loro esordio nella prima gara del calendario
italiano dei professionisti 2017.
Per quanto riguarda gli atleti completano la formazione il pistard azzurro Michele Scartezzini, reduce dalla bella esperienza alla Vuelta San Juan in Argentina con la Nazionale Italiana, Michele Gazzara, Nicola Gaffurini, Paolo Totò, Nicolò Salvietti e Paolo Prandini.

66 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *