SARA’ UN GRAN PREMIO DI LARCIANO MONDIALE

LARCIANO(PT).- Il Gran Premio Industria e Artigianato di Larciano salito di categoria e quindi più importante e prestigioso, l’annuale premio Nello Bonfanti assegnato al sindaco di Larciano Lisa Amidei, l’edizione n.40 della gara con un libro che ne racconta la sua storia dal 1977 ad oggi. Questi gli aspetti che hanno caratterizzato, la cerimonia di presentazione della gara professionisti nella Sala polivalente “Il Progresso” in piazza Vittorio Veneto, organizzata dal neo presidente dell’U.C. Larcianese Alcide Falasca e dal direttore organizzativo Bruno Ferrali, presenti rappresentanti delle istituzioni, dirigenti del ciclismo ad iniziare dal presidente della Federciclismo Renato Di Rocco, sponsor e sportivi. Sarà un’edizione mondiale quella del prossimo 5 marzo con la promozione in Hors Catégorie della corsa e la presenza a Larciano di alcuni Team World Tour più importanti, al momento Orica Scott, Cannondale, Bahrain Merida. Hanno dato la loro adesione diversi altri team che hanno da confermare l’organico con il quale si presenteranno alla gara di Larciano del 5 marzo.
PERCORSO: Lo stesso del 2016 che incontrò consensi e successo tecnico. Quattro giri pianeggianti di Km 22,3 (Larciano, Castelmartini, Stabbia, Lamporecchio, Larciano) più 4 giri di Km 27,5 con la salita di Fornello e la discesa da San Baronto a Lamporecchio. In tutto 199 chilometri con partenza alle 11 da Piazza Vittorio Veneto.
LIBRO: Al suo interno la storia di 50 anni di ciclismo professionisti sulle strade di Larciano con curiosità, aneddoti, fatti. Una bella testimonianza, scritta dall’ingegnere Serafino Cappelli figlio di uno storico dirigente della Larcianese, Menotti Cappelli. Un libro che conferma come la corsa non si mai passata di moda, perché l’amore, la passione, la gioia per la gara sono state sempre superiori alle “delusioni” a Larciano.
PREMIO: Per la prima volta in 29 anni il riconoscimento in memoria di Nello Bonfanti fondatore della società e della corsa a una rappresentante delle istituzioni, il sindaco Lisa Amidei nata quando Larciano ospitava il “Circuito degli Assi”. Un riconoscimento al suo impegno ed a quello dell’amministrazione comunale, in favore della gara, che il sindaco ha riconfermato anche nel suo intervento di saluto. Tra i presenti alla cerimonia anche il coordinatore delle squadre nazionali azzurre di ciclismo, Davide Cassani, il segretario della Lega Ciclismo Professionisti Stefano Piccolo.

31 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *