A RENZO MALTINTI IL GONFALONE D’ARGENTO

FIRENZE.- Nella “Sala del Gonfalone” del Palazzo del Pegaso a Firenze, Renzo Maltinti ha ricevuto dal Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, il prestigioso “Gonfalone D’Argento” la più alta onorificenza dell’assemblea regionale.

Tra gli ospiti il presidente del Comitato Regionale Toscano di ciclismo Giacomo Bacci con il consigliere Leonardo Marchetti, il sindaco di Empoli Brenda Barnini con l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi, il vice presidente del Consiglio regionale della Toscana Marco Stella con alcuni consiglieri tra i quali Enrico Sostegni, che presentò a suo tempo la richiesta per l’assegnazione del Gonfalone d’Argento a Renzo Maltinti all’Ufficio di Presidenza. C’era anche l’on. Dario Parrini ed il direttore generale della Banca di Cambiano dott. Francesco Bosio oltre a tanti amici del premiato, che commosso ha ringraziato per il premio dopo le belle parole spese su di lui dal presidente Giani che ha sottolineato l’impegno costante di Maltinti nel lavoro e nello sport.

In passato tanti sono stati i personaggi illustri che hanno ricevuto questo massimo riconoscimento. Renzo Maltinti fondò il 27 gennaio 1977 il gruppo ciclistico dilettanti che porta il nome della sua azienda di lampadari, e da allora sono trascorsi 40 anni. E’ stato il primo sponsor ed il presidente, ottenendo 343 vittorie con un titolo italiano ed otto regionali, tesserando in 40 anni 423 dilettanti ed organizzando decine di gare. Un “Gonfalone d’Argento” dunque meritatissimo quello che Renzo Maltinti ha ricevuto questa mattina a Firenze che dà ulteriore slancio e forza per continuare ancora per tanti anni.

 

foto Sandro Manzi

209 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *