LA BIG HUNTER SEANESE BELTRAMI PUNTA SU ATLETI ESPERTI

SEANO(PO).- Della squadra allievi, bella e gradita novità (pensate alle poche società in Italia che hanno una compagine dilettanti ed una di giovani) parleremo in altra occasione in quanto la loro attività inizierà fra oltre un mese.

Qui ci occupiamo invece della Big Hunter Seanese Beltrami pronta al debutto sabato prossimo nella Coppa San Geo. Niente Firenze-Empoli riservata ai soli under 23, d’altra questa formazione della provincia di Prato, conta nove atleti dei quali cinque sono élite, ed il quintetto viene definito un po’ lo zoccolo duro. Proprio sull’esperienza hanno puntato e puntano i dirigenti della Big Hunter Seanese Beltrami capitanati dal presidente Marco Fuochi e dal vice Ubaldo Grassi, dopo le ultime due stagioni che hanno dato poche soddisfazione ai bravi dirigenti di Seano. Due i riconfermati Coli e Pieroni, un solo debuttante Ninci, tre arrivi importanti per puntare in alto, quelli di Anselmi, Gabburo e Verona. C’è anche un ucraino, terzo anno in categoria, raccomandato da Yaroslav Popovych, ex campione del mondo under 23 nel 2001, che da un anno fa pare dello staff tecnico della Trek. Altra novità di rilievo l’arrivo tra gli sponsor di Beltrami TSA che ha portato le bici Argon 18 per le due squadre (dilettanti e allievi) a rafforzare peraltro una collaborazione già in atto da anni, e quello della Tarducci.it mentre hanno riconfermato volentieri il loro sostegno i fedelissimi Big Hunter, Jolly Estintori, FM Pancrazi, Zaghe, P.M.G., Fil Donatello, Fabrizio Colzi, Maglificio Giò, Coop Bisenzio Ombrone ed altri. Nello staff tecnico i direttori sportivi sono Filippo Fuochi, Paolo Pieraccini, Tiziano Nesi, con il ritorno di Giuseppe Finocchi; medico sociale il dott. Roberto Rempi, biomeccanico Giuseppe Giannecchini, meccanico Fabio Fabbri del negozio “A Ruota Libera”, i collaboratori Enrico Macii, Pier Giovanni Baldini. Nel programma organizzativo la conferma della Coppa Giulio Burci in collaborazione con il CFF di Franco Chiuchiolo e dei Comuni di Carmignano e Poggio a Caiano rappresentati alla cerimonia di Seano dai rispettivi sindaci, Edoardo Prestanti (ex corridore) e Marco Martini. A proposito dell’amministrazione comunale di Carmignano, l’assessore allo sport Stefano Ceccarelli (c’era anche il vice sindaco Bigagli) ha lanciato la proposta di richiedere tra due anni l’organizzazione del campionato italiano élite under 23. Un ulteriore segno della passione per il ciclismo che si respira in questa zona ai piedi del Montalbano. Quanto agli allievi saranno sei, tutti al debutto in categoria, un bel segnale della volontà di creare un vivaio

LA SQUADRA: Enrico Anselmi, Kostantin Ashurov, Roberto Burbi, Stefano Coli, Armando Giomi, Gabriele Ninci, Mirco Pieroni, Stefano Verona, Davide Gabburo.

746 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *