ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA: PALINI SETTIMO, BALLERINI IN MAGLIA VERDE.

“All’attacco”! È cominciata così, all’insegna della carica e della determinazione, anche la terza tappa della Tirreno Adriatico, con lo scatto di Mattia Frapporti e dei suoi 6 compagni di fuga, a pochi minuti dal via ufficiale della corsa.
Un’azione durata circa 150 chilometri, tenuta sempre a bada dalle squadre dei velocisti, che hanno cercato di non lasciar troppo spazio ai fuggitivi in vista del traguardo di Montalto di Castro, perfetto per le ruote veloci.
Ed è stato proprio un arrivo in volata, quello in cui ha dominato il Campione del Mondo Peter Sagan, davanti a Elia Viviani e Roelandts, con Andrea Palini settimo classificato.
“Anche oggi i ragazzi hanno interpretato perfettamente la corsa seguendo perfettamente quanto condiviso durante la riunione tecnica – ha dichiarato Gianni Savio al termine della corsa. Mattia Frapporti ancora una volta è stato grande protagonista di giornata, dimostrando che siamo una squadra sempre all’attacco. Complimenti a lui, ad Andrea Palini piazzatosi nei top ten, e a tutta la squadra per l’ottimo lavoro.”
E da ieri non c’è solo il rosso, sulle fiammanti divise dell’Androni Sidermec Bottecchia: Davide Ballerini indossa ancora la maglia verde di Leader della Montagna.

193 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *