ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA: IN EVIDENZA BALLERINI E BERNAL

175 km in fuga, uno dei primi a scattare, l’ultimo a mollare!
Davide Ballerini ha onorato la maglia verde di Leader della Montagna e ha cercato di difenderla fino alle prime rampe del Terminillo, consapevole che i 15 punti in palio all’arrivo l’avrebbero costretto a cedere la maglia al vincitore di tappa.
E c’è stato infatti lo scambio di testimone con il re del Terminillo, Nairo Quintana, ora anche leader della Corsa dei Due Mari.
All’attacco negli ultimi chilometri anche Egan Bernal, che ha tenuto testa agli uomini di classifica dimostrando il suo grande talento.
“Lo spirito da guerriero con cui Davide Ballerini oggi ha cercato di tenere la Maglia di Leader della montagna è lo stesso con cui l’Androni Sidermec Bottecchia affronta tutte le corse” – ha dichiarato Gianni Savio, decisamente soddisfatto della prova di orgoglio della squadra. “E con lo stesso spirito ripartiremo domani, senza arrenderci, pronti a provare a riprendere la maglia e onorare la nostra partecipazione alla Corsa”.

482 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *