TEAM SESTESE-COSTANTE GIRARDENGO NOVITA’ DEL 2017

;

 

SIGNA(FI).- La sede di questa nuova società “Team Sestese” fondata da Gian Luigi Parenti è a Signa, località a una decina di chilometri da Firenze, che torna ad ospitare la sede di una team dilettanti dopo tanti anni, in quanto dobbiamo tornare al secolo scorso per ricordare l’attività che svolgeva il G.S. Mobili Caciolli. La società presieduta da Anna Alessandra Lemmi conta diverse sinergie. Quella con il Comune di Signa che dovrebbe inserire il proprio stemma sulle maglie oppure sull’ammiraglia, quella con la S.C. Etruria Team che fa capo a Adriana Serangeli e Alessandro Scarselli, la collaborazione con l’Amore & Vita presieduta da Ivano Fanini. I colori sono rossoblù, ed accanto alla scritta Team Sestese anche il nome di un grande campione dei ciclismo degli Anni Venti Costante Girardengo. Undici gli atleti tesserati, dei quali tre élite e otto under 23 con tre debuttanti. A guidare la squadra di Signa oltre a Gian Luigi Parenti anche Luca Becagli e Alessandro Scarselli mentre Paolo Mannucci è l’accompagnatore ufficiale oltreché dirigente. Tra gli sponsor tecnici segnaliamo Hicari Cycling per l’abbigliamento e Atakama per le bici. Gianluigi Parenti si appresta inoltre a varare la seconda edizione del Memorial che ricorda suo figlio Massimiliano prematuramente scomparso, al quale verrà abbinato anche il Memorial Guastini per anni presidente della Ciclistica Sestese 1925. Saranno sei le prove previste dalla Challenge con una speciale maglia per il leader e premi sostanziosi. La classifica terrà conto dei tre atleti più giovani classificatesi nei primi dieci alla gare valevoli per il Memorial, con l’assegnazione di 5-3 e un punto.

In attesa di avere anche un atleta straniero questa l’attuale formazione.

Samuel Augusti, Simone Cerio, Andrea Dagostino, Matteol Ferretti, Antonio Meccariello, Andrea Meucci, Simone Negrotti, Alessandro Rugi, Alfredo Rutili, Mirko Sargentini, Lorenzo Tarantino

266 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *