LA BARDIANI-CSF PER LA CLASSICISSIMA

 

La Bardiani-CSF annuncia oggi la formazione che sabato 18 marzo darà battaglia nell’edizione 108 della Milano-Sanremo, prima classica monumento della stagione e ottava prova del circuito UCI World Tour. Archiviata la Tirreno-Adriatico, che ha visto il #GreenTeam protagonista fino all’ultimo nella lotta per la maglia rossa con Mirco Maestri, anche gli ultimi nodi sono stati sciolti.

Formazione – Diretta dai DS Stefano Zanatta e Roberto Reverberi, la Bardiani-CSF schiererà Simone Andreetta, Enrico Barbin, Nicola Boem, Mirco Maestri, Lorenzo Rota, Paolo Simion, Simone Velasco e Luca Wackermann.

Commento – “Abbiamo un obiettivo chiaro: essere protagonisti con lo spirito battagliero che ci contraddistingue e già messo in mostra alla Tirreno” ha spiegato Zanatta. “La Sanremo è una corsa prestigiosa da onorare al massimo delle nostre possibilità, una vetrina unica per i nostri giovani e per il progetto sportivo a cui ci ispiriamo. La formazione rispecchia le migliori forze che, in questo momento, possiamo mettere in campo. Sono certo che ognuno sarà super motivato per dare lustro all’intera squadra e lasciare un segno evidente sulla corsa”.

Curiosità – La Bardiani-CSF sarà al via con un debuttante nella Classicissima, Velasco, mentre il resto della squadra vanta almeno una partecipazione, con Boem il più esperto (quattro partecipazioni). Nel 2016 Maestri è stato protagonista nella fuga che impegnato la rincorsa del gruppo la corsa fino alla Cipressa. Nella sua storia il #GreenTeam ha ottenuto prestigiosi risultati, tutti con Colbrelli: 9° nel 2016, 6° nel 2014 e 12° nel 2013. La media età della squadra è di 24 anni con Velasco il più giovane (1995) e Boem il più “vecchio” (1989).

175 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *