Strade Bianche di Romagna : sabato 25 la prima edizione

 

Il 2017 sarà l’anno del ritorno del 40° Giro d’Italia Under 23 Enel, corsa a tappe presentata pochi giorni fa a Roma e che si svolgerà a giugno, ma per la Nuova Ciclistica Placci 2013 di Mordano non sarà il primo appuntamento organizzativo della stagione in questa categoria.

La prima data segnata in rosso sul calendario infatti è sabato 25 marzo, quando si correrà la prima edizione della Strade Bianche di Romagna, gara in linea inusuale per la categoria ciclistica Under 23. I corridori dovranno infatti affrontare 17 settori di strada bianca, per un totale di 21,3 km sui 131,4 complessivi.
Sarà una gara molto partecipata e combattuta, considerando che sono già 34 le squadre iscritte alla nuova corsa, tra cui i migliori team d’Italia e formazioni provenienti da Russia, Inghilterra, Slovenia e Bielorussia.

Si tratta di una sorta di “Piccola Parigi-Roubaix” che promette di far appassionare tutti gli amanti del ciclismo romagnoli, sulle stesse strade che da 6 anni accolgono anche una tappa del Giro d’Italia d’epoca per cicloturisti e che sono addirittura indicate nella segnaletica verticale con i cartelli stradali turistici marroni con la voce “Strade Bianche di Romagna”.

Partenza prevista alle ore 13.30 dalla piazza di Mordano (via Borgo General Vitali), la corsa si sposta poi in provincia di Ravenna attraversando Bagnara, Solarolo, Granarolo, Cotignola, per andare ad affrontare il primo settore sterrato dopo 24,5 km. Al termine del 12° settore, al km 103, è previsto l’unico GPM della gara a Dozza (via Monte del Re). Da lì si scende verso Imola e Mordano, con l’ultimo tratto di strada bianca a meno di 2 km dal traguardo nel centro di Mordano (previsto alle ore 16.30 circa).

La Strade Bianche di Romagna, organizzata dalla Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri, già organizzatrice del Giro delle Pesche Nettarine di Romagna, è inserita nel circuito “Prestigio” di Bicisport e ha ricevuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna.

593 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *