ZANONCELLO SU ZANNI E TITI SUL TRAGUARDO DI TERRANUOVA

 

TERRANUOVA BRACCIOLINI(AR).- Una corsa inedita questo 1° Giro delle Balze per i soli under 23, su di un circuito di 17 chilometri da ripetere otto volte con la salita di Cima Berna, subito dopo aver lasciato alle spalle Terranuova Bracciolini, per poi transitare da San Giovanni Valdarno, Badiola, via Cave, Penna e tornare nella cittadina valdarnese. E mentre al termine della Milano-Busseto Pietro Andreoletti vinceva sul compagno di squadra Sartor, qui in Valdarno più o meno alla stessa ora era un altro alfiere del Team Colpack, il non ancora ventenne Enrico Zanoncello a conquistare il primo posto davanti a Zanni (altro atleta classe 1997) e Titi. Uno sprint poderoso quello sfoggiato dal corridore della Colpack davanti praticamente al gruppo compatto che ha quasi 43 di media ha concluso la gara non eccessivamente impegnativa. Al via in 114 di 20 squadre con qualche interessante tentativo di fuga come quello promosso da un plotoncino di otto corridori ma il gruppo chiudeva la fuga e nel finale nonostante qualche allungo il gruppo si manteneva compatto con una volata magistrale di Zanoncello ad allungare il numero dei successi stagionali dello squadrone lombardo. Da segnalare anche il bilancio della Gallina Colosio Eurofeed con tre atleti nei primi dieci.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Enrico Zanoncello (Team Colpack) Km 136, in 3h10’, media Km 42,947;  2)Simone Zanni (Gallina Colosio Eurofeed); 3)Fabrizio Titi (Aran Cucine); 4)Mario Meris (Gallina Colosio Eurofeed); 5)Linas Rumsas (Altopack Eppela); 6)Marco Lenzi (Team RSM Academy) 7)Tommaso Fiaschi (Mastromarco Sensi Nibali); 8)Alessandro Marinozzi (Sangemini MG Kvis Olmo); 9)Alessandro Bresciani (Delio Gallina Colosio Eurofeed); 10)Francesco Pilicano (Vejus TMF). Iscritti 137, partiti 114, arrivati 44.

508 Visite totali, 4 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *