PARIGI ROUBAIX 2017: VAN AVERMAT NELLA LEGGENDA

ROUBAIX (FRANCIA) – Greg Van Avermaet (BMC Racing) conquista la prima vittoria della sua carriera in una Classica Monumento. Il campione olimpico di Rio2016 oggi ha vinto la Parigi-Roubaix. Nel mitico velodromo di Roubaix ha battuto in volata il ceco Zdenek Stybar (Quick-Step Floors) con l’olandese Sebastian Langeveld (Cannondale-Drapac) ottimo terzo. Grande prova del giovane italiano Gianni Moscon (Team Sky) che al termine di una prestazione di grande spessore ha chiuso al quinto posto.

Greg Van Avermaet vince la Parigi-Roubaix 2017

Greg Van Avermaet vince la Parigi-Roubaix 2017

Van Avermaet – che ha beneficiato anche dello straordinario lavoro del compagno Daniel Oss -, Stybar e Langeveld erano evasi da un drappello di cinque corrisori sul Carrefour de l’Arbre, l’ultimo tratto di pavé della giornata, staccando Jasper Stuven (Trek-Segafredo) e proprio Gianni Moscon. Entrati nel Velodromo di Roubaix, davanti si guardano un po’ troppo, e i due inseguitori riescono a rientrare per la volata finale. Prova ad anticipare il trentino della Sky, poi accelera Stybar, ma è implacabile la rimonta di Van Avermaet che negli ultimi 100 metri passa l’avversario e vince.

Il più atteso di giornata era Tom Boonen (Quick-Step Floors), al passo d’addio dal ciclismo professionistico. Questa era la sua ultima gara al termine di una carriera straordinaria. Per buona parte della gara è stato tra i principali protagonisti, ma poi nel finale, ad una trentina di chilometri dal traguardo, ha perso contatto dal gruppetto di testa. Sfortunato, invece, il campione del mondo Peter Sagan (Bora-hansgrohe) che ha dovuto fare i conti con due forature in momenti strategici della corsa e che lo hanno tagliato fuori dai giochi.

Merita ancora un elogio il trentino Daniel Oss (BMC) che è stato a lungo in testa alla corsa, prima insieme a Stuyven, poi da solo per diversi chilometri, prima di rallentare e mettersi a disposizione, con successo, del suo capitano Van Avermaet.

Dietro ai primi cinque, a 12″ è arrivata la volata del scondo gruppetto, vinta dal francese Arnaud Démare (FDJ) sesto davanti ad André Greipel (Lotto Soudal) ed Edward Theuns (Trek-Segafredo).

Il podio della Parigi-Roubaix 2017

Il podio della Parigi-Roubaix 2017

ORDINE D’ARRIVO:

1 Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing 5:41:07
2 Zdenek Stybar (Cze) Quick-Step Floors
3 Sebastian Langeveld (Ned) Cannondale-Drapac
4 Jasper Stuyven (Bel) Trek-Segafredo
5 Gianni Moscon (Ita) Team Sky
6 Arnaud Démare (Fra) FDJ 0:00:12
7 André Greipel (Ger) Lotto Soudal
8 Edward Theuns (Bel) Trek-Segafredo
9 Adrien Petit (Fra) Direct Energie
10 John Degenkolb (Ger) Trek-Segafredo

(Servizio a cura di Giorgio Torre )

fonte bicitv.it

108 Visite totali, 3 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *