Tour of the Alps: scelta la nazionale mista

A pochi giorni dalla 41esima edizione del Giro del Trentino, da quest’anno denominato Tour of the Alps, è stata ufficializzata la selezione azzurra che correrà dal 17 al 21 aprile. Alla manifestazione sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del CT Marino Amadori per quanto concerne la categoria UNDER 23, i sotto elencati atleti:

Amici Alberto Viris-Maserati-Sisal Matchpoint-L&L
Basso Leonardo General Store Bottoli Zardini
Celano Danilo Amore & Vita – Selle Smp
Garosio Andrea Team Colpack
Natali Matteo Viris-Maserati-Sisal Matchpoint-L&L
Nocentini Rinaldo Sporting/Tavira
Raggio Luca Maserati-Viris-Sisalmatchpoint-L&L
Zullo Antonio Futura Team-Rosini

La squadra sarà diretta dai Commissari Tecnici Davide Cassani e Marino Amadori, che si avvarranno della collaborazione di Marco Velo. La corsa si articola in cinque giornate di gara anziché del abituali quattro: il via verrà dato lunedì 17 aprile con la Kufstein-Innsbruck, arrivo posto sulla collina di Hungerburg. Il giorno seguente si ripartirà da Innsbruck per entrare in Italia tramite il Brennero per poi ritornare in Austria fino a Innervillgraten. La terza tappa sarà interamente altoatesina, con partenza da Villabassa e l’arrivo a Funes: verranno affrontati il Passo delle Erbe e l’inedita Alpe di Rodengo che presenta tratti al 20%. Nella quarta tappa si scatterà da Bolzano per arrivare nel tradizionale traguardo di Cles dopo la scalata del Passo della Mendola e della Forcella di Brez. L’ultima giornata porterà i corridori ancora in gara da Smarano fino al traguardo conclusivo di Trento, non prima di aver affrontato il Monte Bondone.

453 Visite totali, 3 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *