MASTROMARCO SENSI NIBALI: POGGIO ALLA CAVALLA, ILTJAN NIKA E’ SECONDO

 

Mastromarco (PT), 17 aprile 2017 – Il lunedì di Pasquetta nella corsa di casa del 55° GP Sportivi di Poggio alla Cavalla il Gs Mastromarco ha ottenuto un buon secondo posto con Iltjan Nika (a lato in foto). Sul trdizionale circuto nervoso e spettacolare di 3400 mt da ripetere per 29 volte, in località Cerbaia nei pressi di Lamporecchio (PT), la vittoria è andata a Emanuele Onesti (Hopplà Petroli Firenze) che ha preceduto il giovane squalo Mastromarco Iltjan Nika; alle loro spalle nello sprint, terzo, Raimondas Rumsas (Palazzago Amarù).

“Mi dispiace perchè oggi volevamo e potevamo vincere. Siamo stati presenti in tutte le fasi della corsa ma negli ultimi 2-3 giri nel momento chiave i nostri uomini squadra sono mancati. Davanti si è formato un drappello di 9 corridori, noi avevamo Nika e Huber (ndr: rispettivamente 2° e 8° al traguardo) che sono stati molto bravi a entrare, ma per poter competere con un corridore veloce come Onesti per noi dovevamo esserci Sartori, Fiaschi e Marchiori. Ripeto Nika è stata molto bravo, ma difficile per lui fare di più” dice il direttore sportivo Gabriele Balducci.

Per Iltjan Nika classe 1995, albanese di nascita ma toscano di adozione, vive a Manciano (GR), da quest’anno in maglia Mastromarco, si tratta del primo podio stagionale.

“Abbiamo voluto dare una possibilità a questo ragazzo perché crediamo abbia delle qualità. Arriva dall’esperieza fatta tra le continental nelle ultime due stagioni. Non dimentichiamoci che Nika ai mondiali di Firenze del 2013 ha vinto il bronzo tra gli junior. Adesso tragli under 23 è chiamato a dimostrare il suo reale valore. Fino ad ora ha sempre lavorato molto per la squadra e oggi ha avuto l’occasione per mettersi in grande evidenza. Pecato per la vittoria sfiorata, si sa che teniamo particolarmente all’appuntamento di Poggio alla Cavalla, corsa organizzata dalla nostra società. Però è comunque un buon piazzamento che da continuità alla doppieta Fiaschi-Sartori firmata sabato in Romagna” conclude il diesse Balducci.

 

Ordine d’arrivo:
1° Emanuele Onesti (Hopplà Petroli Firenze)
Tempo: 2h20’58” 98,6 km Media: 41,967 km/h
2° Iltjan Nika (Mastromarco)
3° Raimondas Rumsas (Palazzago Amarù)
4° Andrea Menghi (Team RSM Academy)
5° Davide Italiani (Gs Maltinti)
6° Matteo Cantini (Ciclistica Malmantile)
7° Pavel Saiko (Gragnano Sporting Club)
8° Nikolas Huber (Mastromarco)
9° Jonathan Lewis (Time Bike Cicli Caprio)
10° Daniele Beghetto (Team RSM Academy)

130 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *