TOSCANA TERRA DI CICLISMO: A CIVITELLA MARITTIMA IL CAMPIONE EUROPEO RIABUSHENKO

CIVITELLA MARITTIMA(GR).- Sull’altura di questa frazione di origine etrusca l’acuto vittorioso del campione europeo Aleksandr Riabuschenko che ha regolato in volata il compagno di fuga l’australiano Jai Hindley, che ha indossato la maglia bordeaux di leader della gara. Con loro a quindicina di chilometri dal traguardo aveva preso il largo anche il colombiano Rubio Reyes che ha perso contatto nel finale ed è stato ripreso dal gruppo in forte rimonta e finito a ventina di secondi dalla coppia di testa finale regolato per il terzo posto da Romano. Una prima giornata quindi con l’Australia in primo piano, con il campione europeo Riabushenko brillante protagonista a conferma dell’eccellente momento, mentre autore di un numero spettacolare ma non concretizzato anche Lizde.
Il forte atleta della Colpack è andato in fuga dopo appena 50 Km, ha guadagnato fino a oltre due minuti, ma sulla salita di Sassofortino con impennata al venti per cento ha pagato lo sforzo ed è stato raggiunto dagli inseguitori condotti dalla formazione australiana che aveva vinto al mattino la cronosquadre. Rientrata la fuga di Lizde quella di Rubio e Hindley con il perentorio rientro di Riabushenko che alla fine ha ottenuta la vittoria e attende con fiducia la frazione finale per cercare di scalzare in classifica i forti australiani.
DOMANI la conclusione di questa due giorni. Si va in provincia di Arezzo a Foiano della Chiana per la partenza ufficiosa, da qui trasferimento a Bettolle per il via ufficiale alle 11,30. Saranno 147 Km e mezzo per raggiungere Buonconvento (Si) con sei settori di strade bianche. Il primo al Km 22, quindi dopo il 50° chilometro, quello più lungo al Km 90, ed ancora dopo 110 e 123 chilometri, per finire con quello posto a 5 Km dal traguardo. Una tappa impegnativa e difficile, tale da suscitare emozioni e garantire spettacolo.

 
ORDINE DI ARRIVO (ufficioso): 1)Aleksandr Riabushenko (Team Palazzago Amaru) Km 125, in 3h04’, media km 40,123; 2)Jai Hindley (Naz. Australia); 3)Francesco Romano (Team Palazzago Amaru) a 20”; 4)Alessandro Fedeli (Team Colpack).
CLASSIFICA GENERALE: 1)Jai Hindley (Naz. Australia).

Antonio Mannori

1,263 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *