RUSSO S’IMPONE IN ASSOLUTO A CALENZANO PER IL PISANO SAVINO SETTIMA VITTORIA

 

CALENZANO(FI). Inedita gara per esordienti nel giorno del Primo Maggio a Calenzano. Oltre al Gran Premio Lavoratori si è svolto anche il Trofeo Don Lorenzo Milani per esordienti (gara unica) in occasione del Cinquantenario della sua scomparsa. Don Milani tra l’altro fu tra i fondatori nel 1948 della Fosco Bessi di Calenzano. Il successo in assoluto per Vincenzo Russo dell’Empolese che ha regolato tre compagni di fuga, mentre il migliore del primo anno è risultato ancora una volta il pisano Federico Savino che ha vinto la volata degli inseguitori (quinto assoluto dunque) conquistando la settima vittoria stagionale e la terza in tre giorni, sabato in Umbria a cronometro, domenica a Greve ed oggi a Calenzano.

ORDINE DI ARRIVO (2° anno): 1)Vincenzo Russo (Empolese) Km 31,2, in 48’59”, media Km 38,217; 2)Andrea Bernardini (Fosco Bessi); 3)Marco Bertini (Coltano grube); 4)Mario Venomi (Cicl. Cecina); 5)Leonardo Parietti (Rosignano Colognole) a 1’30”.

ORDINE DI ARRIVO (1° anno): 1)Federico Savino (Coltano Grube) Km 31,200, in 50’29”, media Km 37,082; 2)Edoardo Bartalesi (Rosignano Colognole); 3)Nicholas Staccioli (Coltano Grube); 4)Mattia Di Felice (Milleluci GM); 5)Niccolò Sitera (Fosco Bessi).

1,064 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *