MORENO MARCHETTI (ZALF) VINCE IL TROFEO PAPÀ CERVI

Praticello di Gattatico (RE), 1/5/2017 – È Moreno Marchetti (Zalf Euromobil Desirée Fior) ad aver conquistato sul traguardo di Praticello di Gattatico (Reggio Emilia) la 47^ edizione del Trofeo Papà Cervi – Coppa Primo Maggio, storica gara che quest’anno è tornata per Dilettanti (dopo quattro edizioni per la categoria Allievi), organizzata dalla Ciclistica Gattatico in collaborazione con il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli.
Marchetti, padovano di Cittadella al primo anno nella categoria (è un classe 1998), ha firmato il suo secondo successo stagionale precedendo in volata il suo compagno di squadra Simone Bevilacqua, che ha così consegnato agli annali la doppietta della Zalf sul traguardo di via Libertà. Terza piazza per Xhuliano Kamberaj (Gragnano Sporting Club), mentre Rino Gasparrini (Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli) si è classificato al quinto posto, aggiudicandosi il campionato regionale Elite e Davide Donesana (Viris Maserati), ottavo, ha indossato la maglia giallorossa di campione emiliano romagnolo per quanto riguarda gli Under 23. 
Una gara che ha visto 147 partenti, i quali hanno percorso i 152 chilometri del tracciato (venti giri di circuito) a quasi 45 chilometri orari di media. La principale fuga di giornata ha visto protagonisti Filippo Fiorelli (Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli), Alberto Giuriato (Cycling Team Friuli), Mario Meris (Gallina Colosio Eurofeed), Giacomo Garavaglia (Viris Maserati), Vitaly Yatsku (Sc Cene Valle Seriana) e Simone Viero (Zalf Euromobil Desirée Fior). Ma, una volta ripresi ad una ventina di chilometri dal traguardo, ci ha provato in solitaria Damiano Cima (Viris Maserati), al comando negli ultimi dieci chilometri e riacciuffato proprio in vista del triangolo rosso. Dopodiché la volata ha premiato la Zalf, che maggiormente si era prodigata per riprendere il fuggitivo. A premiare i vincitori sul podio sono stati il sindaco di Gattatico Gianni Maiola e l’assessore allo sport Matteo Gandolfi insieme al patron della GFM Meccanica Rino Montanari, mentre le maglie di campione regionale sono state consegnate dal presidente del Crer Giorgio Dattaro.

ORDINE D’ARRIVO:
1 Moreno Marchetti (Zalf Euromobil Desirée Fior), 152 km in 3h23’13” a 44,87 km/h
2 Simone Bevilacqua (Zalf Euromobil Desirée Fior)
3 Xhuliano Kamberaj (Gragnano Sporting Club)
4 Michael Bresciani (Zalf Euromobil Desirée Fior)
5 Rino Gasparrini (Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli)
6 Giovanni Lonardi (General Store Bottoli Zardini)
7 Alessio Brugna (Gallina Colosio Eurofeed)
8 Davide Donesana (Viris Maserati)
9 Matteo Donegà (Cycling Team Friuli)
10 Marco Cecchini (Calz. Montegranaro Marini)

406 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *