GIRO D’ITALIA 2017: PARTITA DA ALGHERO L’EDIZIONE NUMERO 100

.

L’edizione numero 100 della Corsa Rosa prende il via oggi con una prova in linea nella splendida Sardegna, da Alghero ad Olbia, adatta alle ruote veloci

L’Astana in prima fila per ricordare Scarponi con Fabio Aru, il Ministro per lo Sport Luca Lotti ed il Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru a dare il via

Alghero, 5 maggio 2017 – Buongiorno dalla prima tappa del centesimo Giro d’Italia, in programma dal 5 al 28 maggio e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Alghero-Olbia di 206 km. La prima tappa in linea potrebbe chiudersi con una volata di gruppo, anche se lo strappo di San Pantaleo a pochi chilometri dall’arrivo potrebbe riservare sorprese.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 12.34 con il gruppo forte di 195 corridori. Non partiti i numeri 31 e 39.

Nella tappa di oggi, i seguenti corridori saranno dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon: 1 Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida), 41 Tejay Van Garderen (BMC Racing Team), 54 Patrick Konrad e 57 Matteo Pelucchi (Bora – Hansgrohe), 61 Pierre Rolland (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team), 144 Omar Fraile (Team Dimension Data), 100 André Greipel (Lotto Soudal), 111 Nairo Quintana (Movistar Team), 121 Adam Yates e 123 Caleb Ewan (Orica – Scott), 131 Bob Jungels e 135 Fernando Gaviria (Quick-Step Floors), 161 Steven Kruijswijk (Team Lotto NL – Jumbo), 179 Geraint Thomas (Team Sky), 181 Tom Dumoulin (Team Sunweb), 191 Bauke Mollema e 196 Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo), 201 Rui Alberto Faria da Costa e 205 Sacha Modolo (UAE Team Emirates), 79 Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice), 98 Evgeny Shalunov (Gazprom – Rusvelo) e 211 Filippo Pozzato (Wilier Triestina – Selle Italia).

METEO
Alghero (12.25 – Partenza): Poco nuvoloso, 21°C. Vento: debole – 11 km/h.
Olbia (17.15 – Arrivo): Nuvoloso, 22°C. Vento: moderato – 18 km/h.


MAGLIE
Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel e Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani nato dopo il 1/1/1992, sponsorizzata da Eurospin.
NOTE: Abbuoni: Traguardi Volanti: 3″, 2″ e 1″ al 1º, 2º e 3º classificato. Traguardo finale: 10″, 6″ e 4″ al 1º, 2º e 3º classificato. Le tappe a cronometro (10 e 21) non prevedono abbuoni. In tutte le altre tappe vi sarà solo un traguardo volante con abbuoni per tappa, con un massimo abbuono possibile di 13″. Il massimo abbuono possibile per l’intera corsa è di 247″.
 
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo.
NOTE: Le tappe sono divise in categorie, a seconda della categoria vengono assegnati punteggi diversi:

  • Categoria a): 3 – 7 – 12 – 13
  • Categoria b): 1 – 2 – 5 – 6
  • Categoria c): 8 – 14 – 15 – 17
  • Categoria d): 4 – 9 – 11 – 16 – 18 – 19 – 20
  • Categoria e): 10 – 21
Agli arrivi di tappa verranno assegnati i seguenti punteggi:
  • Categoria a e b: (primi 15 classificati) 50, 35, 25, 18, 14, 12, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1
  • Categoria c: (primi 10 classificati) 25, 18, 12, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1
  • Categoria d ed e: (primi 10 classificati) 15, 12, 9, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1
Ai traguardi volanti verranno assegnati i seguenti punteggi:
  • Categoria a e b: (primi 8 classificati) 20, 12, 8, 6, 4, 3, 2, 1
  • Categoria c: (primi 5 classificati) 10, 6, 3, 2, 1
  • Categoria d: (primi 3 classificati) 8, 4, 1     

Il numero massimo di punti ottenibili individualmente è di 1147.

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum.
NOTE: A seconda delle categorie, le salite assegnano diversi punteggi. L’elenco delle salite del Giro d’Italia che assegnano punti per questa speciale classifica è il seguente:

CIMA COPPI
Passo dello Stelvio/Stilfserjoch (16)
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 9 classificati): 45, 30, 20, 14, 10, 6, 4, 2, 1

SALITA SCARPONI
Passo del Mortirolo (16)
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 8 classificati): 70, 36, 24, 18, 12, 8, 4, 2
 
GPM DI 1a CATEGORIA (9 in totale)
Etna (4), Blockhaus (9), Santuario di Oropa (14), Umbrailpass/Giogo di Santa Maria (16), Passo Pordoi (18), Pontives (18), Piancavallo (19), Monte Grappa (20) e Foza (20).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 8 classificati): 35, 18, 12, 9, 6, 4, 2, 1
 
GPM DI 2a CATEGORIA (12 in totale)
Genna Silana (2), Passo Femmina Morta (4), Monte Sant’Angelo (8), Passo della Consuma (11), Monte Fumaiolo (11), Colla di Casaglia (12), Miragolo San Salvatore (15), Aprica (17), Passo del Tonale (17), Passo Valparola (18), Passo Gardena/Grödnerjoch (18) e Sella Chianzutan (19).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 6 classificati): 15, 8, 6, 4, 2, 1 
 
GPM DI 3a CATEGORIA (9 in totale)
Nuoro (2), Barritteri (6), Passo della Calla (11), Passo del Carnaio (11), Valico Appenninico (12), Selvino (15), Giovo (17), Passo di Pinei/Panidersattel (18) e Passo di Monte Croce Comelico/Kreuzbergpass (19).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 4 classificati): 7, 4, 2, 1
 
GPM DI 4a CATEGORIA (9 in totale)
Multeddu (1), Trinità d’Agultu (1), San Pantaleo (1), Capo Boi (3), Andronico-Sant’Alfio (5), Fuscaldo-Bv. sp.20 (6), Bosco delle Pianelle (7), Coppa Santa Tecla (8) e Muro di Ca’ del Poggio (20).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 3 classificati): 3, 2, 1

Il numero massimo di punti ottenibili individualmente è di 700.

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 13 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 al secondo traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 90 punti per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti) e 9 punti per la Maglia Azzurra di miglior scalatore.


PERCORSO
Tappa 1 – Alghero-Olbia 206 km – dislivello 1.800 m
Tappa mediamente mossa, costantemente ondulata, caratterizzata da una lunga sequenza di saliscendi che si sviluppa sulla costa nord dell’isola. Numerosi strappi e saliscendi di cui 3 catalogati GPM a Multeddu, Trinità d’Agultu e San Pantaleo. Quest’ultima asperità si trova a meno di 20 km dall’arrivo. Si tratta di una salita di circa 5 km con alcuni chilometri attorno all’8% e pendenze massime superiori nella prima parte. Finale ancora ondulato fino a Olbia.

Ultimi km
Ultimi 7 km dentro l’agglomerato urbano. Si percorrono lunghi viali prevalentemente rettilinei e in leggera discesa nella prima parte. Da segnalare un breve tratto di lastricato ai 2 km dall’arrivo. Ultima ampia curva ai 600 m e rettilineo di arrivo in asfalto di larghezza 8 m.

#Giro100

 

156 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *