Hoppla Petroli Firenze: Buoni segnali in questo fine settimana- Giannelli ancora out clavicola rotta

Fortuna e sfortuna per la Hopplà Petroli Firenze in questo fine settimana. Lorenzo Fortunato sale sul terzo grandino del podio a Badia Agnano, battuto per un soffio dal campione europeo Alexandr Riabushenko e da Christian Scaroni, ex tricolore strada junior. Una gara che ancora prevedeva un tratto molto lungo di sterrato a fare selezione. Lorenzo Fortunato ha espesso così il buon periodo di forma che sta attraversando. Fortuna dicevamo nella cronometro individuale a Biella, bracciale del cronoman. Quarto posto per un ritrovato Federico Burchio al rientro alle gare dopo la frattura della clavicola, alle sue spalle  quinto Nicholas Cianetti e a settimo Andrea Montagnoli.

In contemporanea si correva a Castiglion Fiorentino. Castiglion, un nome che non porta invece fortuna ne alla Hopplà Petroli Firenze ne a Gabriele Giannelli. Ieri a Castiglion Fiorentino, a distanza di 25 giorni circa da Castiglion Fibocchi dove era caduto fratturandosi la clavicola, è caduto nuovamente. Una scivolata sul paveè reso viscido dalla pioggia, in discesa. Altra botta alla spalla destra. E presunta frattura ancora alla clavicola. Saranno gli accertamenti diagnostici che verranno effettuati sul ragazzo a breve a dare l’esito della caduta. Nella speranza che si tratti solo di una botta.

134 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *