Umberto Orsini, vittoria con dedica a Linas alla Coppa Varignana di Osteria Grande

OSTERIA GRANDE (BO) – A un anno di distanza è ancora il Team Colpack a lasciare il segno nella 66/a Coppa Varignana – 64° Coppa Dalfiume, gara per Elite e Under 23 corsa oggi ad Osteria Grande e organizzata dalla società ciclistica Sergio Dalfiume.

A vincere è stato il toscano Umberto Orsini che ha preceduto il compagno di squadra Andrea Garosio, il bresciano che 12 mesi fa si era imposto proprio sul traguardo di Osteria Grande. Una vittoria speciale per Orsini, la seconda della stagione dopo quella ottenuta al Trofeo San Leonino, con dedica verso il cielo al momento dell’arrivo, tutta dedicata all’amico Linas Rumsas, il collega improvvisamente scomparso all’inizio del mese, che era anche il fratello della sua fidanzata. Dietro alla coppia della Colpack ha completato il podio il terzo posto del bolognese Lorenzo Fortunato della Hopplà Petroli Firenze.

Il podio della Coppa Varignana 2017

Il podio della Coppa Varignana 2017 (foto Soncini)

Dopo vari attacchi nella prima parte di corsa, caratterizzada da un’andatura molto sostenuta, sono Fabrizio Capodicasa (Aran Cucine), Mirko Sargentini (Team Sestese Etruria), Matteo Alban (Altopack Eppela) e Stefano Coli (Big Hunter Beltrami Seanese) ad andare in avanscoperta all’ingresso nel primo circuito di Castel San Pietro.

Al terzo dei tre giri previsti, forcing della Zalf Euromobil Désirée Fior porta altri corridori a rimpolpare il gruppetto di testa forte di una decina di unità. Ne restano esclusi i ragazzi della Colpack che poi si mettono in testa al gruppo e guidano l’inseguimento.

A due giri dal termine cambia la composizione del gruppo di testa, con dieci corridori a giocarsi la corsa negli ultimi dieci chilometri: Lorenzo Fortunato e Massimo Rosa (Hopplà), Giacomo Zilio, Nicolò Rocchi e Nicola Breda (Zalf), Claudio Longhitano e Luigi Pietroni (Maltinti), Umberto Orsini, Andrea Garosio e Simone Bettinelli (Colpack). In discesa rientrano anche Riccardo Lucca (Zalf) ed Enrico Anselmi (Big Hunter Beltrami).

La corsa si decide all’ultimo giro quando scappano Umberto Orsini e Andrea Garosio e non vengono più raggiunti da nessuno.

Festa del Team Colpack ad Osteria Grande

Festa del Team Colpack ad Osteria Grande (foto Soncini)

ORDINE D’ARRIVO 66/a Coppa Varignana – Osteria Grande (BO):

1. Umberto Orsini (Team Colpack) km 138,800 in 3h07’52” alla media di 44,329 km/h
2. Andrea Garosio (Team Colpack) a 2”
3. Lorenzo Fortunato (Team Hopplà Petroli Firenze) a 10”
4. Stefano Nardelli (Gavardo Bi&Esse Carrera) a 15”
5. Nicola Breda (Zalf Euromobil Désirée Fior) s.t.
6. Eros Colombo (Team Palazzago) s.t.
7. Claudio Longhitano (Maltinti) a 25”
8. Massimo Rosa (Team Hopplà Petroli Firenze) a 30”
9. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 40”
10. Emanuele Favero (F. Coppi Gazzera Videa) a 43”

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

160 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *