NICHOLAS CIANETTI IL GRANATIERE DELLA HOPPLA’ PETROLI FIRENZE

 

Nicholas Cianetti è un granatiere empolese dalle grandi potenzialità. Forte sul passo e forte a cronometro. Sabato finalmente un podio di grande rispetto a Empoli, sull’uscio di casa di patron Claudio Lastrucci della Hopplà e Sandro Pelatti della Petroli Firenze. Un secondo posto che offre ottime prospettive ai suoi diesse Omar Piscina e Andrea Bardelli.

“Finalmente un secondo posto che mi regala soddisfazioni – racconta Cianetti -. Sto inseguendo la vittoria e sabato sul traguardo di casa l’avevo a portata di mano. Le ho provate tutte, partendo sull’ultima salita, scattando, andando in fuga, ci ho riprovato ai quattro chilometri dal traguardo. Nella fuga ho chiesto dei cambi ma non ho ottenuto risposta. E Gabburo mi ha fulminato sulla linea d’arrivo, che ben conosceva. Ma va bene lo stesso, Non ho obiettivi particolari in questa stagione, la formazione per il Giro d’Italia under23 è già fatta. Mi piacerebbe conquistare la maglia tricolore del campionato italiano a cronometro. Ci proverò”.
Una promessa Nicholas Cianetti che alle Terre di Toscana aveva conquistato la maglia a punti. E spera un giorno di approdare al professionismo. Intanto si affina sempre più la preparazione in vista del Giro d’Italia dilettanti. E sabato e domenica il team Hopplà Petroli Firenze si dividerà in due. Un gruppo correrà nel bresciano a Botticino. Domenica massima concentrazione al Trofeo Matteotti in provincia di Firenze. Altra corsa diciamo così, di casa.

1,073 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *