Al Giro d’Italia Under 23 Enel torna la Maglia Nera

L’ultima Maglia Nera fu assegnata dall’organizzazione del Giro d’Italia nel 1951 e fu indossata da Nani Pinarello. Ed è proprio l’azienda fondata da Nani a proporre, 66 anni dopo, il ritorno della Maglia Nera sulle strade al Giro d’Italia Under 23 Enel.

Pinarello sarà infatti lo sponsor della Maglia Nera al Giro d’Italia Under 23 Enel in partenza il prossimo 9 giugno da Imola.

“L’amicizia con Fausto Pinarello è importante per me e per la Federazione – spiega il CT della Nazionale Italiana di Ciclismo Davide Cassani – e trovo bellissima l’idea di riportare in strada la Maglia Nera: è un modo per portare l’attenzione anche a chi non è nei primi posti della classifica. La storia ci insegna che c’è chi, come Nani, ha indossato la Maglia Nera in strada e la Maglia Rosa nella vita e nell’imprenditoria fondando uno dei più importanti marchi ciclistici nel mondo. Il ciclismo è una scuola di vita e anche l’ultimo della classifica onorerà la corsa e la Maglia che indossa”.

Racconta Fausto Pinarello, oggi alla guida dell’azienda: “Mio padre raccontava sempre con orgoglio di quella Maglia Nera aneddoti bellissimi, indossarla non era un’onta: nel Ciclismo non esiste mai l’ultimo classificato, ma semplicemente chi arriva dopo il vincitore, il nostro è uno sport unico per umanità e condivisione. Sono quindi molto felice di poterla reintrodurre, questa è una maglia che porta con se grandi valori sportivi e sono certo che chi la indosserà non si sentirà mai l’ultimo”.
Il Giro d’Italia Under 23 Enel manca dalle strade dal 2012. Prenderà il via il prossimo 9 giugno da Imola per concludersi a Campo Imperatore il 15 dello stesso mese dopo sette tappe e 956 chilometri. Al via 30 squadre e 180 corridori in quella che si preannuncia come una delle corse più importanti dell’anno per il ciclismo giovanile a livello internazionale.

474 Visite totali, 3 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *