Modolo si impone in volata nel Gp Canton d’Argovie-Gippingen

© Chris Godfrey

 

Sacha Modolo torna al successo sbancando il Gp Canton d’Argovie-Gippingen, disputato sulla distanza dei 188,7 km (10 giri di un circuito di 18,7 km).
Il corridore dell’UAE Team Emirates si è messo alle spalle nello sprint finale una lista di corridori di alto livello, a partire da Degenkolb (2°) e proseguendo con Bonifazio (3°) e Albasini (4°).

Per Modolo (in foto, il podio) si tratta del 3° successo stagionale (il più recente a Zagabria nel Tour of Croatia), per la formazione del presidente Matar è la 12^vittoria nel 2017.

“Accolgo con gran piacere questa vittoria, specialmente perché arriva nel momento più opportuno – ha sottolineato Modolo – Dopo che ho lasciato il Giro d’Italia nell’ultima settimana, il mio morale non era molto alto, ciò nonostante ho continuato ad allenarmi con impegno e oggi ho avvertito sensazioni molto buone, che mi hanno consentito di partecipare alla volata per il successo e vincerla.
La squadra è stata perfetta, Mohoric è stato quasi tutto il giorno nella fuga principale, consentendoci di rimanere coperti in gruppo e risparmiare energie in vista della volata finale.
Sono partito ai 200 metri dalla ruota di Albasini, temevo che qualcuno potesse rimontarmi, ma ero veloce abbastanza per ottenere questo bel risultato.
Sono contento e fiducioso per le tappe per velocisti che andrò ad affrontare nel Giro di Svizzera“.

Oltre a sottolineare l’ottima volata di Modolo, il ds Pedrazzini si è soffermato sulla prestazione di Mohoric: “La presenza di Matej nella fuga è stata importante. Era previsto che cercasse di unirsi ad attacchi più numerosi, invece sono andati in fuga in soli quattro atleti; nonostante ciò, Mohoric e gli altri battistrada hanno condotto la corsa a lungo e, dopo che la fuga era stata neutralizzata, Matej ha avuto ancora la forza di aiutare la squadra nell’approccio alla volata“.

Ordine d’arrivo
1. Modolo Sacha (UAE Team Emirates) 4h26’22”
2. Degenkolb John (Trek Segafredo) s.t.
3. Bonifazio Niccolò (Bahrain Merida) s.t.
4. Albasini Michael (Orica-Scott) s.t.
5. Janse Van Rensburg Reinardt (Dimension Data) s.t.

333 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *