4° TROFEO AMICI DELLA PISTA VINCONO BAGLIONI, PANICUCCI E ALESSIA PACCALINI

 

SAN VINCENZO(LI).- Prima stagionale anche sulla pista del velodromo livornese E.Solvay in località San Carlo con l’organizzazione del Cycling Team San Vincenzo. Bella la prove dell’omnium allievi con atleti di spicco della categoria tanto che il successo finale è stato ottenuto dall’aretino Enrico Baglioni su Dati, Della Lunga e Crescioli, tutti protagonisti ammirati anche nelle prove su strada. Tra gli esordienti ha prevalso il livornese Tommaso Panicucci sul compagno di squadra Rodriguez e su Sitera, mentre un po’ scarsa in questa occasione, la presenza femminile con successo finale di Alessia Paccalini sulle compagne di squadra Betti e Zingoni. Le classifiche finali delle tre gare “Omnium” sono state determinate da prove di eliminazione, scratch e corsa a punti. Era presente Antonio Fanelli tecnico regionale responsabile dell’attività su pista, che ha dato la bella notizia che la Toscana ospiterà il prossimo 5 luglio il campionato italiano “Omnium” per la categoria juniores. La manifestazione tricolore organizzata dalla Fosco Bessi di Calenzano, si svolgerà sulla pista del velodromo Enzo Sacchi nel Parco delle Cascine a Firenze. Questo il dettaglio tecnico della riunione livornese di San Carlo-San Vincenzo.

OMNIUM ALLIEVI UOMINI:

1° BAGLIONI ENRICO (Pedale Toscano Ponticino).

2° DATI TOMMASO (Ciclistica San Miniato S.Croce).

3° DELLA LUNGA FRANCESCO (Pedale Toscano Ponticino).

4° CRESCIOLI GIOSUE’ (U.C. Empolese Lupi).

5° BETTACCHI MATTEO (Ciclistica Cecina).

6° ARZILLI GABRIELE (Ciclistica San Miniato S.Croce).

OMNIUM ESORDIENTI UOMINI

1° PANICUCCI TOMMASO (UC Donoratico).

2° RODRIGUEZ PEREZ JUAN  (idem)

3° SITERA NICCOLO’ (Fosco Bessi Calenzano).

4° SERNI MARCO (UC Donoratico).

5° BINELLI BRIAN (Borgonuovo Milior)

6° RICCIARDI MANOLO (Fosco Bessi Calenzano).

OMNIUM DONNE ALLIEVE/ESORDIENTI

1° PACCALINI Alessia (Inpa San Vincenzo).

2° BETTI RACHELE (idem).

3° ZINGONI GRETA (idem).

952 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *