IL GIRO D’ITALIA DEL GS MASTROMARCO: FATICA & ESPERIENZA PER CRESCERE

 

Mastromarco (PT), 16 giugno 2017 – Giovedì con l’ultima tappa con l’arrivo in salita sulla “Cima Pantani” l’avventura rosa del Giro d’Italia U23 è giunta al termine per i “giovani squali” del G.S. Mastromarco.
Da Imola a Campo Imperatore, sono state 7 giornate intense che tutta la squadra ha affrontato con grande determinazione e il massimo impegno. “I ragazzi hanno pedalato, faticato, lottato, sudato e stretto i denti oni giorno, fino alla fine. I momenti difficili non sono certo mancati, però sulle strade di questo Giro sono sicuro che hanno anche imparato tanto e fatto tanta esperienza che servirà loro per crescere e migliorare ancora. Si esce da questo Giro più forti, consapevoli che c’è ancora molto da fare ma anche sicuri di essere pronti ad affrontare le nuove sfide che la strada saprà proporci ” dice il direttore spotivo Gabriele Balducci affiancato dal giovane diesse Alberto Ancillotti.

Nuove sfide già a patire da questo week-end con la squadra impegnata sabato nel 4° Memorial Daniele Tortoli a Pergine Valdarno (AR) corsa di km 155,8 e domenica nell’ 8° Trofeo Città di Malmantile (FI) corsa di km 139,2.

“Bravi ai nostri 6 corridori Paolo Baccio, Michele Corradini, Mirco Sartori, Tommaso Fiaschi, Iltjan Nika ed Emanuele Scardigli che al Giro hanno onorato la corsa e la maglia, grazie ai nostri instancabili direttori sportivi Gabriele Balducci e Alberto Ancillotti e grazie a tutto il laborioso staff Mastromarco. Senza dimenticare i nostri sponsor senza i quali tutto questo non sarebbe possibile dal main sponsor Sensi Vini, che ci ha aiutato particolarmente per questo Giro, a tutti gli altri grandi e piccoli, senza dimenticare nessuno” sottolinea il Presidente Carlo Franceschi.

Le dichiarazioni dei corridori…

 

“Il primo Giro, un’esperienza straordinaria. Ricorderò sicuramente la crono, conclusa al 6° posto a soli 3″ dal podio con un po’ di rammarico perché sarei anche potuto salire su quel podio, ma parlare dopo è facile; però so di avere dato il massimo in quella prova. Sono queste le corse che fanno crescere davvero e ringrazio tutta la squadra, a partire dal presidente e dai diesse, per la fiducia e la stima che ripongono in me” dice Paolo Baccio.

“E’ stata un Giro davvero molto duro. Ho cercato di interpretare al meglio delle mie possibilità ogni tappa. In diverse occasioni ho cercato l’azione giusta e comunque ho sempre cercato di fare la corsa. Spero di essere uscito con una buona condizione da questo Giro e che questo mi possa permettere di fare bene nei prossimi appuntamenti” dice Michele Corradini.

“É stato un Giro un po’ sfortunato per me a causa delle varie cadute ma nonostante ciò è stata un esperienza fantastica e sono felice di essere arrivato fino in fondo. Ringrazio la squadra per avermi dato questa possibilità e tutti i miei compagni di avventura con i quali ho diviso questa esprienza e la fatica” dice Mirco Sartori.

“Io e i miei compegni ci abbiamo provato tutti i giorni a metterci in evidenza in questo Giro d’Italia dove il livello era davvero alto, abbiamo avuto poca fortuna ma la grinta non ci è mai mancata. Usciamo più forti e motivati per affrontare le prossime gare convinti di poter fare bene” dice Iltjan Nika.

“Percorso impegnativo e avversari fortissimi, ma sono contento di essere riuscito a portare a termine la mi avventura rosa. Credo che la fatica paga sempre quindi ora io e tutta la squadra possiamo guardare con fiducia ai prossimi importanti appuntamenti che ci attendono durante l’estate” dice Emanuele Scardigli.

“Quando cadi già nelle prime tappe tutto diventa più difficile, soprttutto in corse così impegnative e selettive. E’ stato un Giro sfortunato, tutto in salita per me. Però è stata un’esperienza positiva in una corsa di altissimo livello. La mia stagione comunque stà andano abbastanza bene. L’obiettivo è recuperare per affrontare ancora più forti i prossimi impegni” dice Tommaso Fiaschi.

I prossimi impegni…

17/06 4° Memorial Daniele Tortoli, Pergine Valdarno (AR)
Corridori: Michele Corradini, Davide Masi, Federico Rosati, Mirco Sartori, Gabriele Vigilante.
D.s.: Gabriele Balducci.

18/06 Trofeo Città di Malmantile (FI)
Corridori: Paolo Baccio, Niccolò Ferri, Nikolas Huber, Leonardo Marchiori, Davide Masi, Iltjan Nika, Emanuele Scardigli, Gabriele Vigilante.
D.s.: Gabriele Balducci.

414 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *