Dal Meeting Giovanissimi un raggio di fiducia nel futuro

Meeting Festafinale18giugno

Porto Sant’Elpidio (18/06) – Trionfa l’UC Costamasnaga al Meeting Giovanissimi 2017. A Porto Sant’Elpidio, dopo aver dominato tutte le tre giornate di gare, il team lombardo conquista ufficialmente la vetta della classifica di società e si aggiudica il primo gradino del podio con 1575 punti. Secondo con un distacco di 555 punti il GS Olimpia Valdarnese, che torna a casa con un bottino di 1020 punti. Si è conclusa invece con un parimerito la lotta per il terzo posto: 800 i punti ottenuti dall’Alma Juventus Fano e dal Pedale Toscano Ponticino. Ma è la società toscana ad aggiudicarsi a medaglia di bronzo, essendo arrivata sopra la contendente nella classifica parziale della prima giornata. Segue la Feralpi Monteclarense ASD, arrivata a solo -3.

P 20170618 161945
P 20170618 162321
 

Cala quindi il sipario sulla 31esima edizione del Meeting, una festa itinerante che quest’anno è terminata nel segno della solidarietà. La società vincitrice, infatti, ha deciso di devolvere i 1000€ di premio al Comune di Porto Sant’Elpidio in favore dell’emergenza terremoto che ha colpito il centro Italia. Un gesto bello, umano, che sottolinea come il mondo del ciclismo e dello sport sia sempre attento e attivo nei confronti delle problematiche che colpiscono il territorio.

Vi dico di cuore che noi ci siamo innamorati di voi, e del ciclismo” la risposta del Sindaco della cittadina marchigiana, Nazareno Franchellucci. E aggiunge: “Penso che giorni del genere non li abbiamo mai vissuti quindi grazie a voi e al vostro entusiasmo. Grazie al comitato organizzatore e alla fci che ha creduto in noi tornando a casa soddisfatta questa città per sempre sarà casa del grande ciclismo”.

P 20170618 163958

“Abbiamo fatto davvero una chiusura alla grande” le parole del soddisfattissimo Renato Di Rocco al termine delle premiazioni. E ancora: “Questo è davvero un evento straordinario, e voglio ringraziare Porto Sant’Elpidio per tutta la passione che ci hanno messo nell’organizzare queste giornate. Sappiamo che è un evento impegnativo, perché poi quando si tratta di Giovanissimi la sensibilità deve essere sempre maggiore e le problematiche relative alla sicurezza sono di priorità assoluta. Però anche questa volta è andato tutto bene. E anche per questo io vi ringrazio”.

 

Comunicazione FCI

 

LE CLASSIFICHE

 

 

703 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *