TEAM BELTRAMI TSA – ARGON 18 – TRE COLLI, È L’ORA DEI TRICOLORI: IN PUGLIA I CAMPIONATI ITALIANI

 

23/06/2017 – Per gli Elite e gli Under 23, e quindi anche per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, sta per scoccare l’ora del tricolore: nel weekend infatti si disputeranno i campionati italiani delle due categorie, entrambi a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, nel contesto della 58° Coppa Messapica, che per l’occasione assegnerà appunto le due maglie tricolori.

Un grande appuntamento che la squadra biancorossonera diretta da Roberto Miodini vuole ovviamente onorare al meglio delle sue possibilità. Domani (sabato) saranno di scena gli Elite, con al via Fiorelli, Scerbo, Tocchella e Moreno, mentre domenica toccherà agli Under 23, con Cancarini, Debenedetti (reduce dal bel quarto posto di una settimana fa), Piccolo e Pasini che rappresenteranno il Team Beltrami. 

Le due gare, con partenza e arrivo in una cornice davvero suggestiva e affascinante, quella di Ceglie Messapica, con tantissima gente attesa a bordo strada, presentano percorsi identici (di 172 chilometri) e partiranno entrambe alle 13. 

La Coppa Messapica 2017 propone un tracciato in gran parte rinnovato rispetto alle edizioni passate, con un tratto iniziale di 75 chilometri in senso anti-orario tra Ceglie Messapica, Ostuni, Speziale, Montalbano, la salita della Gravina e Cisternino, con il passaggio tra Martina Franca e Ceglie Messapica in un tratto di strada identico al percorso del Giro d’Italia professionisti (settima tappa da Castrovillari ad Alberobello il 12 maggio). Una volta ritornati a Ceglie Messapica, si percorre un anello di 25 chilometri da fare quattro volte con l’ascesa di 4 chilometri in contrada Galante per poi ripassare sotto il traguardo cittadino di Ceglie Messapica (Via San Rocco) posto in leggera salita.

Quella in Puglia non è una trasferta agevole – le parole di Stefano Chiari, team manager della Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli -, ma per noi è un dovere e un onore partecipare al Campionato Italiano. Saranno due gare dure e tirate, come sempre accade quando ci sono in palio maglie di questo peso, ma i ragazzi ultimamente hanno mostrato di avere la condizione adeguata, come testimonia anche il quarto posto ottenuto una settimana fa da Debenedetti. I nostri Under 23 del primo anno sono alle prese con l’esame di maturità, per questo mancheranno, mentre per la gara Elite abbiamo più soluzioni e sono convintissimo che, in un modo o nell’altro, ci faremo vedere”.

I convocati

Elite: Filippo Fiorelli, Giampaolo Moreno, Christian Scerbo, Alberto Tocchella.

Under 23: Andrea Cancarini, Davide Debendetti, Kevin Pasini, Simone Piccolo. 

82 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *