GIRO ROSA, A SHEYLA GUTIERREZ RUIZ LO SPRINT DI BARONISSI

La campionessa nazionale di Spagna si è aggiudicata la settima tappa del 28° Giro Rosa (Isernia – Baronissi, 145 km) superando allo sprint l’italiana Soraya Paladin (Alè – Cipollini – Galassia) e la polacca Eugenia Bujak (BTC City Ljubljana). Anna Van der Breggen mantiene la Maglia Rosa di leader.

Tappa altimetricamente molto mossa, con il traguardo intermedio a San Giorgio del Sannio e la salita di Passo Serra come trampolini di lancio verso il traguardo di Baronissi. E le protagoniste di giornata sono state tredici atlete che si sono avvantaggiate fino ad avere oltre tre minuti sul gruppo: Chloe Hosking e Soraya Paladin (Alè – Cipollini – Galassia), Alison Jackson (BePink – Cogeas), Eugenia Bujak (BTC City – Ljubljana), Elena Cecchini e Alexis Ryan (Canyon SRAM), Clara Koppenburg (Cervelo Bigla), Carmela Cipriani (Conceria Zabri – Fanini – Guerciotti), Rossella Ratto e Sheyla Gutierrez Ruiz (Cylance Pro Cycling), Tatiana Guderzo (Lensworld – Kuota), Sabrina Stultiens (Team Sunweb) e Lauren Kitchen (WM3 Cycling Team). Poco prima del traguardo volante l’australiana del Team Alè – Cipollini – Galassia perde terreno, e a San Giorgio del Sannio Stultiens passa al comando. Le scalatrici in fuga dettano il ritmo in salita e l’iridata di Mendrisio 2009 Guderzo scollina al comando sul Passo Serra (2° cat.) seguita da Bujak e Stultiens. Il distacco rimane altalenante, passando da un minuto e mezzo fino a quasi tre minuti, per iniziare a scendere inesorabilmente. Le dodici atlete resistono e portano a termine la fuga con uno sprint dove la campionessa di Spagna supera in volata Paladin e Bujak. Il gruppo della Maglia Rosa giunge a 47” regolato da Arlenis Sierra (Astana Women Team); nessun problema per Anna Van der Breggen, la quale mantiene la leadership nei confronti di Elisa Longo Borghini e Annemiek Van Vleuten, che compongono il resto del podio con la Campionessa Olimpica ed Europea in carica.
Domani è in programma la 8° tappa, Baronissi – Palinuro (141 km), con il GPM di Cuccaro Vetere poco distante dal traguardo nella celebre località balneare del Cilento.

ORDINE DI ARRIVO 7° TAPPA (TOP 5):

1. Sheyla Gutierrez Ruiz (Cylance Pro Cycling) 3h43’16” Avg. 39,096 km/h
2. Soraya Paladin (Alè – Cipollini – Galassia) st
3. Eugenia Bujak (BTC City Ljubljana) st
4. Alexis Ryan (Canyon SRAM Racing) st
5. Lauren Kitchen (WM3 Pro Cycling Team) st

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 7° TAPPA (TOP 5):

1. Anna Van der Breggen (Boels Dolmans) 15h37’14” Avg. 40.239 km/h
2. Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) +1’03”
3. Annemiek Van Vleuten (Orica – Scott) +1’39”
4. Megan Guarnier (Boels Dolmans) +3’11”
5. Amanda Spratt (Orica – Scott) +3’32”

LE MAGLIE DEL 28° GIRO ROSA DOPO LA 7° TAPPA:

Maglia ROSA COLNAGO: Anna Van der Breggen (Boels Dolmans)
Maglia CICLAMINO SELLE SMP: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)
Maglia VERDE PURPLE by GLOBAL STOCK: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)
Maglia BIANCA COLNAGO: Floortje Mackaij (Team Sunweb)
Maglia BLU GSG: Elisa Longo Borghini (Wiggle High5)

Photo (c) Flaviano Ossola

91 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *