Campionato Italiano Esordienti ° anno: Il neo campione e il veneto Milosevic

de

Vladimir Milosevic che era considerato uno dei favoriti della gara ha ottenuto il successo dimostrando grande coraggio e determinazione, e’ scattato assieme al corregionale Cuccarolo quando alla’rrivo mancavano una ventina di chilometri , come ci ha dichiarato lui stesso subito dopo l’arrivo, poi quando Cuccarolo si e’ staccato ha atteso il rientro del lombardo Bono e del piemontese Bozzola.

In tre sono andati in perfetto accordo , portando il vantaggio a quasi un minuto nei confronti del gruppo che ha reagito un po’ in ritardo e non e’ giuscito a colmare il ritardo anche perche’ i corridori veneti e lombardi facevano buona guardia in testa al gruppo stesso.

Sulla salita finale di Ponte dei Servi Bono ha perso terreno e Milosevic e Bozzola sono andati di comune accordo fino allo sprint finale che ha visto il corridore veneto di origini serbe, ma nato e vissuto in Italia, prevalere nettamente allo sprint.

ORDINE DI ARRIVO:
1° MILOSEVIC VLADIMIR (V.C. SAN VENDEMIANO)
2° BOZZOLA MIRKO (A.S.D. PEDALE OSSOLANO IDROWELD) a 1″
3° CASALINI GABRIELE (A.S.D. S.C. SCO CAVENAGO ) a 6″
4° RACCAGNI NOVIERO ANDREA (G.S. LEVANTE) a 12″
5° CUCCAROLO GIOVANNI (A.S.D.POSTUMIA 73 DINO LIVIERO CICLISMO)
6° BARTALESI EDOARDO (U.C. ROSIGNANO COLOGNOLE)
7° COZZANI PIERGIORGIO (TARROS JUNIOR CYCLING TEAM ASD)
8° PADOAN DAVIDE (TEAM BOSCO DI ORSAGO)
9° ARRIGHETTI NICOLO’ (G.S. CICLI PERACCHI SOVERE)
10° CONDELLO DAMIANO

502 Visite totali, 1 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *