58^ COPPA CADUTI-8^ ROUBAIX FRANCO BALLERINI GRANDE BAGLIONI SUGLI STERRATI DI CASALGUIDI

 

CASALGUIDI.- Questa gara giovanile pistoiese per allievi è quella in Toscana, che propone ai suoi protagonisti il numero più alto di tratti sterrati, ben 18 tra i quali quello inedito nei pressi di Ponte Stella. Al traguardo nella zona sportiva di Casalguidi al termine della 58^ Coppa Caduti – 8^ Roubaix di Casalguidi-Franco Ballerini si è presentato da solo un super Enrico Baglioni che ha distanziato nettamente tutti gli avversari. Irresistibile la prova e la prestazione fornita dall’aretino in una corsa con al via 102 corridori e soltanto 30 all’arrivo. Un Baglioni strepitoso, ha forzato decisamente i tempi nel finale ed ha fatto il vuoto. Al traguardo di Casalguidi per lui meritati applausi e complimenti. Un bel vincitore, già campione toscano della categoria nel 2016 e brillante protagonista anche nella corrente annata. Vincere a Casalguidi in una competizione che ricordava Franco Ballerini che abitava nella zona è stata una gioia immensa per questo sedicenne figlio d’arte. Ottima la prova anche di altri aretini come il secondo classifica Benedetto che ha contenuto il ritardo dallo scatenato vincitore. Detto del veneto Zecchini vanno ricordate anche le prove ed i piazzamenti di altri toscani come Boschi, compagno di squadra del vincitore, Draghi e Cappelli, mentre per la società di casa buona prova di Altopiano.

Ordine d’arrivo:
1° Enrico Baglioni (Sc Pedale Toscano Ponticino)
2° Marco Benedetti (Gs Olimpia Valdarnese) a 1’20”
3° Michael Zecchin (Postumia 73 Dino Liviero) a 2’15”
4° Jacopo Boschi (Sc Pedale Toscano Ponticino) a 2’40”
5° Guido Draghi (Gs Olimpia Valdarnese) a 4’34”
6° Alessandro Cappelli (Sc Pedale Toscano Ponticino)
7° Federico Altopiano (Pol. Milleluci Ciclismo)
8° Carlo Zoppi (Casano) a 5’00”
9° Matteo Boschi (Sc Pedale Toscano Ponticino) a 5’15”
10° Alessandro Motta (Molinello Servetto)

656 Visite totali, 2 visite odierne

Articoli Che ti potrebbero Interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *