SHIMANO ALLE CORSE DEL CALENDARIO ITALIANO DI RCS SPORT CON IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA NEUTRALE

Shimano offrirà il servizio di assistenza neutrale in corsa al Giro d’Italia, Strade Bianche, Tirreno-Adriatico, Milano-Sanremo, GranPiemonte, Milano-Torino e Il Lombardia.

Milano, 15 novembre 2017 – RCS Sport e Shimano Italia sono orgogliose di annunciare la firma di un accordo triennale per il servizio di assistenza tecnica neutrale in numerose competizioni del WorldTour, tra cui il Giro d’Italia.

L’impegno di Shimano Italia nell’offrire assistenza neutrale in corsa risiede nella volontà di garantire a tutti i corridori di continuare a competere, completando con successo, la partecipazione al loro evento anche a fronte di problemi meccanici. Esattamente come il servizio di assistenza neutrale svolto da Shimano in Spagna e in Belgio, un team di meccanici dispiegato in automobili e motociclette fornirà assistenza mobile al seguito del gruppo di atleti sulla strada, mentre un team di meccanici dislocato in apposite aree fisse del percorso fornirà supporto tecnico in caso di difficoltà.

A partire dall’edizione 2018, Shimano Italia offrirà il proprio servizio di assistenza neutrale in corsa al Giro d’Italia che il prossimo anno partirà il giorno 4 Maggio in Israele, per concludersi tre settimane dopo, il 27 Maggio.

Da sinistra: Paolo Bellino e Eduardo Roldan

Paolo Bellino, Direttore Generale di RCS Sport, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di aver firmato con Shimano ritrovando così un partner storico al nostro fianco. La loro esperienza e professionalità, acquisita attraverso il servizio realizzato sul campo in centinaia di manifestazioni ciclistiche internazionali, fa sì che Shimano sappia esattamente cosa serva affinché la corsa abbia il suo normale sviluppo e un elevato livello di spettacolarità. I corridori potranno così affrontare la corsa in sicurezza come gli appassionati godere del meraviglioso spettacolo che gli eventi targati RCS Sport sono in grado di fornire.”

Eduardo Roldan, Amministratore Delegato di Shimano Italia ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di essere un partner per l’evento stesso, aggiungendo reale valore alle manifestazioni ciclistiche in cui si offre il servizio di supporto neutrale. Vogliamo essere certi che i corridori possano gareggiare nelle più assolute condizioni di sicurezza, motivo per cui ci impegniamo ad assisterli affinché le loro bici siano sempre efficienti e funzionanti al meglio. Per questo motivo invitiamo tutti i corridori e le squadre a contare sulla nostra presenza sia prima della gara che lungo il percorso.”

Condividi
Leggi il seguito

NIPPO VINI FANTINI EUROPA OVINI: DAL 20 AL 24 NOVEMBRE PRESSO L’HOTEL LA CHIAVE DEI TRABOCCHI, IN ABRUZZO

Ai blocchi di partenza la nuova stagione degli #OrangeBlue. Dal 20 al 24 novembre ritrovo presso “La chiave dei Trabocchi” di Marina di San Vito in Abruzzo. Visite mediche e analisi per tutti gli atleti del roster 2018, in collaborazione con l’Università degli Studi di Chieti e Pescara e con il Laboratorio di Analisi Alto Sangro. In programma il check-up osteopatico di inizio stagione, in collaborazione con FK Team e le riunioni tecniche con DS e preparatori atletici. Appuntamento con i fan presso il DGiraffa store di Vasto il prossimo giovedì 23 novembre alle 19.00.
La stagione 2018 NIPPO Vini Fantini Europa Ovini verrà inaugurata con il primo mini-ritiro che coinvolgerà tutto il Roster 2018 del team Italo-Giapponese.
Dal 20 al 24 novembre la squadra si ritroverà presso “La Chiave dei Trabocchi” a Marina di San Vito (CH), in Abruzzo, vicino alle sedi di alcuni main sponsor del team come Vini Fantini ed Europa Ovini. 
 

VISITE MEDICHE, RIUNIONI E PREPARAZIONE.
5 giorni intensi che faranno da “kick-off” stagionale per atleti e staff. Previste infatti riunioni tecniche  e strategiche in vista della preparazione del calendario gare 2018, tra atleti e Direttori Sportivi, con il prezioso supporto dei preparatori atletici, coordinati da Maurizio Mazzoleni con la sua struttura Modus Vivendi. Analisi e visite medico-sportive complete per tutti gli #OrangeBlue saranno realizzate in collaborazione con l’Università degli Studi di Chieti e con il Laboratorio Alto Sangro, continuando una collaborazione che ha dato alta professionalità e controllo della salute dei propri atleti sin dalla nascita del team. Un check up osteopatico completo, per strutturare i lavori di tutto l’anno verrà svolto da FK Team, coordinati da Riccardo Contigliani, su tutti gli atleti del roster 2018. 
 
Non mancheranno le prove tecniche dei nuovi materiali della stagione 2018, in collaborazione con i partner tecnici del team e riunioni di setting importanti, come quella dedicata al Passaporto Biologico. Tutti gli atleti del team, dando seguito a quanto già fatto negli scorsi anni, pubblicheranno tutti gli screen-shot delle analisi del proprio passaporto biologico sul sito del team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini, l’unico al mondo ad aver adottato questa inedita operazione di totale trasparenza nei confronti dei tanti fan e appassionati. Riunioni dedicate alla comunicazione e ai social media definiranno le guidelines da seguire durante la stagione.

L’INCONTRO CON I FAN.
Non mancheranno le occasioni di incontro con i fan, la più importante delle quali è stata organizzata per giovedì 23 novembre presso il DGiraffa Store di Vasto (CH). Appuntamento previsto per le ore 19.00 con un aperitivo aperto ai fan e possibilità di incontro con Cunego, Canola e compagni, per quello che dopo 4 anni di collaborazione è ormai un appuntamento fisso nel calendario degli atleti #OrangeBlue e dei tanti tifosi abruzzesi.

PROFESSIONISTI E UNDER23 INSIEME.
La nuova “filiera” di giovani talenti italiani e giapponesi, creatasi grazie alla fusione tra il team NIPPO Vini Fantini e il team Continental GM Europa Ovini, sarà al completo. Insieme ai professionisti saranno presenti anche i ragazzi del team Under23 che si sottoporranno alle medesime visite mediche e osteopatiche dei PRO, per un approccio basato su grande professionalità sin dalla categoria Under23.
 
IL PROGRAMMA.
Il programma del primo mini-ritiro prevede le seguenti attività:
Prove dei materiali tecnici della nuova stagione.
Visite medico sportive in collaborazione con L’Università degli Studi di Chieti, sotto il coordinamento del Prof. Patrizio Ripari.
Analisi mediche con la collaborazione con il Laboratorio Alto Sangro, coordinate dal dott. Antonino Cocco e dal  dott. Sergio Logoluso.
Check-up osteopatico di inizio stagione in collaborazione con FK Team, sotto il coordinamento di Riccardo Contigliani.
Riunioni con di Direttori Sportivi del team.
Impostazione della preparazione atletica personalizzata, con il coordinamento di Maurizio Mazzoleni e la sua struttura Modus Vivendi.
Riunione sulla comunicazione e social media, coordinata da Sun-TIMES Communication.

Condividi
Leggi il seguito