TERRE DI TOSCANA : NELLA SECONDA TAPPA SUCCESSO DI VLASOV

Parla russo la seconda tappa del Toscana Terra Di Ciclismo Eroica Under23  2018. La vittoria e andata infatti al russo Aleksandr Vlasov (Gazprom-Rusvelo) che si e’ imposto in solitaria sull’arrivo di  Abbadia San Salvatore in provincia di Grosseto  precedendo di 18″ Andrea Bagioli Colpack mentre al terzo ha concluso Christian Scaroni

Andrea Bagioli e’ il nuovo leader 

seguira’ approfondimento

Condividi
Leggi il seguito

TEAM BALLERINI PRIMIGI STORE: DOMENICA DIFFICILE TRA TOSCANA E VENETO

Non è stata una domenica da ricordare per il team Franco Ballerini – Primigi Store che era impegnato su due fronti, in Toscana per il 7° Trofeo Sportivi Chiassa Superiore e in Veneto per il G.P. Sportivi Soville – La Piccola Sanremo.

In Toscana, in una corsa passata quasi sempre ad inseguire, è stato Antonio Tiberi il migliore dei nostri con un 7° posto che conferma la confidenza e la consistenza dell’atleta romano su certi livelli. Bene anche Jodi Passa, protagonista di una lunga fuga nella prima metà di corsa e che è riuscito a concludere in un gruppetto a ridosso dei migliori assieme a Cecchi, Quagliozzi e Galli. La vittoria, in solitario, è andata ad Alessandro Verde.

Una doppia caduta ha invece impedito a Luca Roberti e Mattia Pomenti, impegnati con la selezione regionale del Lazio, a lottare per un successo nella corsa vinta da Mattia Petrucci.

Una pronta rivincita è attesa già dal 1 maggio quando la squadra correrà il GP Città di Cortona

Condividi
Leggi il seguito

Francesco Romano imperioso a Vittorio Veneto

BERGAMO (BG) – Il Team Colpack ha festeggiato il ritorno al successo oggi con il siciliano Francesco Romano che, al temine di una volata ristretta, si è imposto in maniera imperiosa nella 63/a Medaglia d’Oro Frare De Nardi a Vittorio Veneto (Treviso). Si tratta della prima vittoria in maglia Colpack per il siciliano.

Merito del successo, anche il lavoro di tutta la squadra ed in particolare di Filippo Rocchetti ed Andrea Toniatti, entrati nell’azione decisiva con Romano nel finale, e poi rispettivamente quarto e settimo all’arrivo.

“Oggi abbiamo corso da squadra vera – si compiace il team manager Antonio Bevilacqua –, tutti i ragazzi hanno corso bene. Abbiamo corso da Colpack e speriamo di continuare così”.

La prima parte di gara è stata caratterizzata da una lunga fuga di otto corridori nella quale si è inserito Federico Sartor. Gli otto restano in avanscoperta per oltre 70 chilometri e vengono ripresi dal gruppo a metà della salita di Ca’ del Poggio. A questo punto si accende la bagarre tra i favoriti e si seleziona al comando un drappello di una trentina di unità. Sulla successiva salita finale evadono in cinque e tre di loro sono uomini Colpack: Romano, Rocchetti e Toniatti, appunto. Con loro ci sono anche Samuele Battistella della Zalf-Fior e il danese Rasmus Iversen della General Store. Negli ultimi chilometri riescono ad agganciare la testa della corsa anche Davide Casarotto (General Store) e il figlio d’arte Edoardo Francesco Faresin (Zalf-Fior), ma è davvero strepitoso il lavoro svolto dai compagni di squadra che lanciano alla perfezione Francesco Romano verso la meritata vittoria.

“Sono felice della vittoria. Devo ringraziare tutta la squadra ed in particlare Toniatti e Rocchetti che hanno fatto un gran lavoro per me nel finale”, ha commentato il vincitore.

Domani e martedì la squadra del presidente Beppe Colleoni tornerà in gara al Toscana Terra di Ciclismo – Eroica e nella giornata del 1° maggio sarà impegnata anche alla 51/a Coppa Penna a Penna di Terranuova Bracciolini (Arezzo) e al 48° Trofeo Papà Cervi a Praticello di Gattatico (Reggio Emilia).

Condividi
Leggi il seguito

VERRE PER DISTACCO SUL TRAGUARDO DI CHIASSA SUPERIORE (VIDEO ARRIVO)

CHIASSA SUPERIORE(AR).- Vittoria in solitaria per Alessandro Verre brillante portacolori del CPS Professional Team sul traguardo del 7° Trofeo Sportivi Chiassa Superiore, valido anche come Memorial Dario Chianucci, indimenticabile dirigente aretino del ciclismo toscano, e non solo, per tanti anni. Verre dopo una gara condotta a quasi 41 di media (107 i partenti su 127 iscritti e 41 gli arrivati) ha allungato nel finale guadagnando una ventina di secondi che ha difeso brillantemente sino al traguardo dove gli sportivi aretini lo hanno accolto con meritati applausi. La volata degli inseguitori a 18” dal vincitore è stata vinta da Matteucci nei confronti di Pencedano e Nencini. Nella prime posizioni anche due vincitori della stagione in corso, Tiberi e Del Nista. Dopo questa gara altro impegno per gli juniores in provincia di Arezzo dopodomani 1 Maggio con la tradizionale gara a Mercatale di Cortona.

ORDINE DI ARRIVO:
1)Alessandro Verre (CPS Professional Team) Km 99,5, in 2h26’30”, media Km 40,751;
2)Gabriele Matteucci (Work Service Romagnano) a 18”
3)Nicolò Pencedano (Acqua & Sapone Team Mocaiana)
4)Tommaso Nencini (Fosco Bessi)
5)Andreas Del Nista (Work Service Romagnano)
6)Giulio Fabbri (Pitti Shoes Taddei)
7)Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini Primigi Store)
8)Matteo Regnanti (Stabbia Dover Andia Fora)
9)Alessio Pantalla (Uc Foligno)
10)Matteo Minnozzi (idem).

Condividi
Leggi il seguito