SABATO IL 3° GP CITTA’ DI PONTEDERA III° TROFEO FORMAGGI DELLA FAMIGLIA BUSTI

Si correra’ sabato 7 aprile con partenza alle ore 12.30 da Acciaiolo in provincia di Pisa il 3° Gran Premio Citta’ di Pontedera – 3° Trofeo Formaggi Busti.  La gara  organizzata dalla Juventus Lari e riservata alla categoria Under 23 hanno dato la loro adesioni circa 150 under in rappresentanza delle migliori squadre del panorama ciclistico nazionale. Sono infatti presenti le squadre di Colpack,  General Store Bottoli,  Mastromarco Sensi Nibali,  Petroli Firenze Maserati Hoppla ,Team Friuli, D’amico Utensilnord,  Malmantile Romano Gaini, Maltinti Banca di Cambiano, Gragnano , VPM Porto S.Elpidio, Pistoiese ,Futura Team Rosin, Fortebraccio Da Montone, Sestese, Team Cervelo, Stipa Milano, Pontremolese Regolo , Aran Cucine , Team Cattoli,  Progit e Team Tripetetolo.  Tra i principali corridori al via spiccano i nomi di Paolo Baccio recente vincitore dell’internazionale Giro del Belvedere, Moreno Marchetti con all’attivo gia’ tre vittorie, Alessandro Covi, vincitore in toscana sul circuito di Torre e tanti altri che danno prestigio ad una corsa che vede ogni anno che passa al via atleti e squadre di primo livello.

Ecco il percorso :Partenza ufficiale alle 12,35 da Corso della Repubblica a Fauglia arrivo previsto a Pontedera in Via De Gasperi dopo 125 km

Condividi
Leggi il seguito

PAESI BASCHI : LA TERZA TAPPA A JAY MCCARTHY SECONDO RIABUSHENKO

ORDINE D’ARRIVO

1 Jay McCarthy (Aus) Bora – Hansgrohe 4:49:39
2 Aleksandr Riabushenko (Blr) UAE Team Emirates 0:00:00
3 Michal Kwiatkowski (Pol) Team Sky 0:00:00
4 Michael Albasini (SUI) Mitchelton – Scott 0:00:00
5 Enrique Sanz Unzue (Esp) Euskadi Basque Country – Murias 0:00:00
6 Julian Alaphilippe (Fra) Quick Step Floors 0:00:00
7 Michael Matthews (Aus) Team Sunweb 0:00:00
8 Jesus Ezquerra Muela (Esp) Burgos – BH 0:00:00
9 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Esp) Astana Pro Team 0:00:00
10 Enrico Battaglin (Ita) Team LottoNL – Jumbo 0:00:00

CLASSIFICA GENERALE

1 Julian Alaphilippe (Fra) Quick Step Floors 13:18:52
2 Primož Roglic (Slo) Team LottoNL – Jumbo 0:00:08
3 Gorka Izagirre Insausti (Esp) Bahrain – Merida 0:00:39

Condividi
Leggi il seguito

Presentata la Polisportiva Torrile 2018

Negli accoglienti locali del circolo il Portico diTorrile, sede della società, la Polisportiva Torrile domenica 11 marzo ha presentato le proprie squadre per il 2018.Il presidente Melegari ha presentato i propri campioncini alle autorità presenti con in testa il sindaco di Torrile Fadda. Molte le autorità presenti dalla vice presidente FCI Daniela Isetti al presidente Crer Dattaro, dal presidente provinciale FCI Fiorenzo Zuelli al fiduciario CONI di Parma. Ospite graditissimo il responsabile nazionale della pista Marco Villa reduce dai bellissimi risultati ottenuti ai campionati mondiali. Proprio Marco Villa a tenuto a battesimo i numerosi atleti della Polisportiva, dai 25 giovanissimi, ai 10 esordient, ai 4 allievi.

Compongono la squadra giovanissimi : Testa Pulici Alberto, Sandei Roberto, Azzoni Maria Bersellini Marzia, Granari Filippo, Barbarini Nicole, Bersani Fabio, De Rensis Stefano, Guareschi Riccardo, Magnotti Daniele, parenti Andrea, Porcari Federico, Antonioli Oliviero, Binda Giulia, Castellana Luca, Mazzola Gabriele, Salamousas Triantafyllos, Sandei Sarah, Spotti Mattia, Testa Pulici Nicola, Bettuzzi Raffaele, Gualazzini Pietro, Guareschi Edoardo, Marraffa Marco

Compongono la squadra esordienti: Cannizzaro Giacomo, Cattivelli Matteo, Corbani Jacopo, Gaiti Giacomo, Lori Riccardo, Binda Lorenzo, De Santis Nikolas, Manfredi Luca, Mazzola Giovanni Compongono la squadra allievi: Battistini Lorenzo, Cattani Michael, Grazioli Simone, Igbinoba Daniel 

Il presidente Melegari ha ringraziato i numerosi presenti e ha ricordato l’importanza degli appassionati sponsor che con il loro contributo permettono ai tanti ragazzi tesserati di poter svolgere il loro sport preferito. 

comunicato stampa

Condividi
Leggi il seguito

GIOVANISSIMI: BELLA APERTURA STAGIONALE A CASA BONELLO

SAN MINIATO(PI).- Battesimo stagionale per i giovanissimi sulla pista del ciclodromo di Casa Bonello a San Miniato. In palio il Trofeo Bieffe organizzato dalla San Miniato-S.Croce sull’Arno. Dei 203 iscritti alla gara inaugurale dell’annata 2018, hanno preso parte alla stessa 183 concorrenti in rappresentanza di 21 società. Una bella giornata di sole ha favorito il successo della manifestazione, primo impegno organizzativo della stagione per la società di San Miniato, con il lavoro della solerte segreteria affidata all’esperto Daniele Brotini. Da segnalare le tre vittorie della Fosco Bessi con Castrucci, Migheli e Petri.
LE CLASSIFICHE- CAT. G1: 1)Francesco Martinelli (Carube); 2)Alessio Cammarata (Costa Etrusca); 3)Diego De Stefano (Butese). CAT. G2: 1)Andrea Castrucci (Fosco Bessi); 2)Dario Carboncini (Empolese); 3)Christian Lucherini (Stabbia). CAT. G3: 1)Emanuele Favilli (Donoratico); 2)Niccolò Nieri (Fosco Bessi); 3)Leonardo Pavi Degl’Innocenti (San Miniato Banca Cambiano). CAT. G4: 1)Alejandro Di Riccio (Carube); 2)Danil Lizak (Eiffel); 3)William Luciano Gaggioli (Stabbia). CAT. G5: 1)Gerolamo Manuel Migheli (Fosco Bessi); 2)Niccolò Iacchi (idem); 3)Riccardo Del Cucina (Olimpia Valdarnese). CAT. G6: 1)Damiano Petri (Fosco Bessi); 2)Alessio Anguillesi (Coltano Grube); 3)Paul Cappellini (San Miniato Banca Cambiano). SETTORE FEMMINILE: Hanno conquistato il successo nelle sei batterie Alyssa Di Girolamo (Costa Etrusca), Matilde Semoli (Olimpia Valdarnese), Clara Fondelli e Margherita Mariottini (Coltano Grube), Angelica Coluccini (Donoratico), Letizia Tasciotti (San Miniato-S.Croce).

Condividi
Leggi il seguito

Andrea Bagioli splendido terzo al Gp Palio del Recioto

BERGAMO (BG) – Un terzo posto che vale quanto una vittoria. Bravissimo Andrea Bagioli che al primo anno nella categoria Under 23 ottiene un piazzamento sul podio di una corsa internazionale molto prestigiosa come il 57° Gran Premio Palio del Recioto. Un terzo posto che conferma le grandissime qualità del valtellinese. Sul traguardo di Negrar (Verona), in Valpolicella, ha trionfato solitario il sudafricano Stefan De Bod (Dimension Data). Secondo posto per lo sloveno Tadej Pogacar (Ljubljana Gusto Xaurum) e poi volata a due per la terza piazza con Bagioli bravo a precedere lo svizzero Gino Mader (IAM Excelsior). Da segnalare anche l’ottavo posto di Marco Negrente, arrivato nel primo gruppetto inseguitore, con Davide Botta undicesimo.

Il direttore sportivo Gianluca Valoti ha dichiarato soddisfatto: “Era una corsa impegnativa e ideale per i nostri scalatori e oggi si sono viste le qualità dei nostri ragazzi. Sono stati tutti bravissimi. Ci è mancato quel pizzico per la vittoria, ma questo terzo posto di Bagioli, che è al primo anno in categoria, è come se lo fosse stata una vittoria. Complimenti anche a Botta e a Negrente che erano subito dietro nel gruppo degli inseguitori e sono riusciti ad entrare nelle prime posizioni dell’ordine d’arrivo. Una bella prestazione di squadra che dedichiamo al nostro presidente Beppe Colleoni”.

Non può che essere contento e soddisfatto anche Andrea Bagioli: “Volevo fare bene perché conoscevo questa corsa, avendola vissuta in passato da spettatore quando correva mio fratello e ne ero rimasto affascinato. Certo arrivare sul podio è un sogno. Quando De Bod è partito è andato via fortissimo e non ho nemmeno provato a stargli dietro. Poi se ne è andato anche Pogacar e io sono rimasto con lo svizzero Mader nei chilometri finali. Siamo andati via con buon accordo e poi nel finale sono riuscito a batterlo in volata. Sono contentissimo e salire su quel podio è stato emozionante”.

Condividi
Leggi il seguito