INPA SAN VINCENZO : ARRIVA LA TOP FIVE NELLA CRONO DI CITTA’ DI CASTELLO

Non hanno deluso le ragazze della Inpa San Vincenzo alla cronometro individuale di Citta’ di castello dove, nella gara riservate alle allieve Rachele Bonzanini   ha conquistato la Top Five concludendo  giungendo in quinta posizione mentre al sesto posto ha chiuso  Elisa  Fedeli. Sempre nelle allieve buona anche la prova di Eleonora Veroni .

Alla crono hanno preso parte anche le esordienti Greta Zingoni, Alessia Paccalini e Melissa Lauretti con discreti risultati sintomo di un netto miglioramento.

Domani domenica Rachele Bonzanini correra’ il 16^ TROFEO PNEUS CENTER  a Trento poi, tutte quante esordienti e allieve si ritroveranno insieme per correre a Fontanellato in provincia di Parma nel Trofeo BUSSOLATI ASFALTI.

Condividi
Leggi il seguito

TEAM BALLERINI PRIMIGI STORE : LA PRIMA VITTORIA DEL 2018 E’ TARGATA ANTONIO TIBERI

17 anni ancora da compiere ma testa e gambe da grande corridore. Antonio Tiberi conquista la prima vittoria del 2018 del team Franco Ballerini – Primigi Store al Gp Sogepu di Città di Castello, una cronometro di 14,4 km che si è decisa sul filo dei secondi.

Al suo primo anno da juniores Tiberi ha battuto di 1″ Samuele Manfredi confermando tutta la sua classe in un inizio stagionale che lo aveva già visto occupare i restanti due gradini del podio.

La gioia sfiorata a Mentana e Loano è finalmente arrivata e Tiberi promette di essere solo all’inizio. Domani a Fucecchio un nuovo impegno per la squadra con il 3° Gp Pitti Shoes per provare a confermarsi su livelli d’eccezione

COMMENTI

Marco Cacciamani (Team Manager) “Una vittoria importante di fronte ai talenti più forti a livello nazionale. L’abbiamo cercata tanta ad inizio stagione ed è bello raccogliere i frutti del lavoro svolto”

Franco Miniati (Presidente) “Vincere oggi ci fa gioire perchè il successo arriva in una corsa di qualità e conferma l’investimento e le speranze che riponiamo sul ragazzo. Antonio è un corridore di classe e dal futuro eccellente ed eravamo sicuri che la vittoria sarebbe arrivata presto. Una grande giornata”

Condividi
Leggi il seguito

ELENA PIRRONE NUOVA LEADER DEL “GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA”

La seconda prova del “Giro della Campania in Rosa” è andata in scena sulle strade di Mercato San Severino (SA), dove le 137 atlete in gara si sono date battaglia sotto il sole cocente per 88 chilometri, spalmati sulle strade di un circuito tecnico e ricco di saliscendi ripetuto per tre volte. Il successo è stato conquistato dalla campionessa del mondo su strada e contro il tempo junior 2017 Elena Pirrone, che nel convulso finale di corsa ha saputo guadagnare qualche metro di vantaggio sul grosso del gruppo, terminando le proprie fatiche braccia al cielo. Alle spalle della portacolori dell’Astana Women’s Team, al primo centro stagionale, si sono classificate nell’ordine la russa Diana Klimova (Nazionale Russia), l’abruzzese di Spoltore Carmela Cipriani (Conceria Zabri – Fanini), la comasca di Bizzarone Alice Gasparini (Eurotarget – Bianchi – Vitasana) e la campionessa italiana allieve 2017 Camilla Alessio.

L’atleta vestita con la casacca del Team Lady Zuliani si è dimostrata la più forte della categoria junior, precedendo la toscana Vittoria Guazzini (Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia) e la tricolore contro il tempo allieve 2017 Sofia Collinelli (Vo2 Team Pink). “Sono davvero contenta per questo fantastico successo – ha affermato una raggiante Elena Pirrone al termine della manifestazione – dedico questo successo a tutta la mia squadra, siamo un gruppo davvero spensierato ed unito. Spero di difendere la maglia di leader nella frazione conclusiva di domani.”

Alla luce di questi risultati ad Elena Pirrone è stata fatta indossare la Maglia Azzurra (BCE GRUPPO SILVESTRE SRL) di leader della classifica generale assoluta, ad Elena Franchi è stata consegnata la Maglia Verde (FEAN) come miglior scalatrice, Francesca Baroni (Vallerbike) si è portata a casa la Maglia Ciclamino (SELLE SMP), riservata alla leader della graduatoria dei traguardi volanti, mentre Vittoria Guazzini ha conservato per il secondo giorno consecutivo la Maglia Bianca (BANCA CAMPANIA CENTRO) di miglior junior. Il “Giro della Campania in Rosa” terminerà domani, domenica 22 aprile, con l’ormai classicissima frazione di Caivano, dove le “ruote veloci” del gruppo si daranno battaglia nel tradizionale circuito cittadino da ripetere per 11 volte (84,7 i chilometri totali di gara). La terza prova assegnerà anche la prestigiosa “Coppa Caivano”, ormai giunta all’edizione numero 83.

ORDINE D’ARRIVO OPEN SECONDA PROVA “IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA”:
1) Pirrone Elena (Astana Women’s Team) Km 88 in 2h24’54’’ alla media di 36,439 Km/h
2) Klimova Diana (Nazionale Russia)
3) Cipriani Carmela (Conceria Zabri – Fanini)
4) Gasparini Alice (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
5) Alessio Camilla (Team Lady Zuliani)
6) Fidanza Arianna (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
7) Guazzini Vittoria (Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
8) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
9) Collinelli Sofia (Vo2 Team Pink)
10) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)

ORDINE D’ARRIVO ELITE SECONDA PROVA “IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA”:
1) Pirrone Elena (Astana Women’s Team)
2) Klimova Diana (Nazionale Russia)
3) Cipriani Carmela (Conceria Zabri – Fanini)
4) Gasparini Alice (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
5) Fidanza Arianna (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
6) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
7) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
8) Arsenico Laura (Comite Auvergne – Rhone Alpes)
9) Franchi Elena (Conceria Zabri – Fanini)
10) Balducci Michela (Aromitalia – Vaiano)

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR SECONDA PROVA “IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA”:
1) Alessio Camilla (Team Lady Zuliani)
2) Guazzini Vittoria (Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
3) Collinelli Sofia (Vo2 Team Pink)
4) Miermont Dilyxine (Comite Auvergne – Rhone Alpes)
5) Toffanin Martina (UC Conscio – Pedale del Sile)
6) Valvason Alessia (Team Lady Zuliani)
7) Zanardi Silvia (Vo2 Team Pink)
8) Bariani Giorgia (Team Wilier – Breganze)
9) Vitillo Matilde (Racconigi Cycling Team)
10) Vettorello Giorgia (UC Conscio Pedale del Sile)

CLASSIFICA GENERALE OPEN “IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA”:
1) Pirrone Elena (Astana Women’s Team) – Punti 170
2) Franchi Elena (Conceria Zabri – Fanini) 110
3) Klimova Diana (Nazionale Russa) 81
4) Ceoloni Anna (SC Michela Fanini) 81
5) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo) 80
6) Cipriani Carmela (Conceria Zabri – Fanini) 71
7) Gasparini Alice (Eurotarget – Bianchi – Vitasana) 60
8) D’Agostin Nicole (Eurotarget – Bianchi – Vitasana) 56
9) Fidanza Arianna (Eurotarget – Bianchi – Vitasana) 46
10) Nesti Nicole (Aromitalia – Vaiano) 36

IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA – LE MAGLIE
– MAGLIA AZZURRA (BCE GRUPPO SILVESTRE SRL)
Classifica Generale Assoluta: Elena Pirrone (Astana Women’s Team)
– MAGLIA BIANCA (BANCA CAMPANIA CENTRO)
Classifica Generale Giovani: Vittoria Guazzini (Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
– MAGLIA CICLAMINO (SELLE SMP)
Classifica Traguardi Volanti: Francesca Baroni (Vallerbike)
– MAGLIA VERDE (FEAN)
Classifica GPM: Elena Franchi (Conceria Zabri – Fanini)

IV° GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA – LE PROVE
I^ Prova – Venerdì 20 Aprile 2018: Amalfi-Ravello (Cronoscalata Individuale di Km 5)
II^ Prova – Sabato 21 Aprile 2018: Mercato San Severino-Mercato San Severino (Km 88)
III^ Prova – Domenica 22 Aprile 2018: Caivano-Caivano (Km 84,7)

GIRO DELLA CAMPANIA IN ROSA – ALBO D’ORO
2015: Simona Frapporti (Italia)
2016: Marta Bastianelli (Italia)
2017: Michela Balducci (Italia)

Condividi
Leggi il seguito

GRAN PREMIO SOGEPU 2018: ADREA PIRAS VINCE TRA GLI ALLIEVI

Andrea Piras si e’ aggiudicato oggi a Citta’ di Castello la conometro individuale riservata alla categoria allievi e valida per il Gran Premio Sogepu 2018 . Il corridore lombardo della Cavenago ha preceduto di 12″9 il laziale Lorenzo Germani (Ferentino) mentre al terzo ha concluso Giammarco Garofoli (Recanati) con un ritardo di 16″7.

Matteo Laloni e il campione regionale allievi cronometro individuale

Ordine d’arrivo

1° Andrea Piras (Cavenago)
2° Lorenzo Germani (Velo Sport Ferentino) a 12″9
3° Giammarco Garofoli (Recanati) a 16″7
4° Luca Russo (Daniello) a 22″1
5° Mattia Casadei (Fiumicinese) a 22″2
6° Matteo Montefiori (Santerno Imola) a 22″3
7° Marco Mammi (Civitavecchiese) a 24″9
8° Riccardo Servadei (Cotignolese) a 25″5
9° Riccardo Corsini (ped.Toscano Ponticino) a 30″8
10° Matteo Laloni (Fornio Pioppi ) a 32″1

Condividi
Leggi il seguito

CHIUSO CON ONORE IL TOUR OF THE ALPS DELLA SFORTUNA PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Si è chiuso oggi con l’impegnativa tappa di Innsbruck il Tour of the Alps della sfortuna per l’Androni Giocattoli Sidermec. Già perché sono state certamente le brutte e ripetute cadute della terza tappa di mercoledì a segnare una corsa che il team campione d’Italia aveva preparato nel modo migliore. E che fino al terzo giorno aveva addirittura detto meglio di quanto si potesse auspicare, con due terzi posti parziali di Ivan Sosa, in mezzo ai grandi calibri della corsa, e la conquista della leadership generale proprio del giovane scalatore colombiano dopo la seconda frazione. Oggi, purtroppo al contrario, dopo qualche chilometro il 20enne sudamericano ha dovuto abbandonare a causa dei forti dolori al braccio sinistro e al ginocchio destro, proprio in conseguenza della caduta di ieri l’altro.

Facendo ancora un passo indietro, nei primi due giorni, chiusi sempre da Sosa davanti a tutti nella classifica dei giovani, si erano ben comportati anche gli altri Androni Giocattoli Sidermec con Davide Ballerini e Marco Frapporti a lungo in fuga.

La tappa di Merano, con la brutta caduta di Sosa e le altre di Bisolti e Torres, ha stravolto completamente gli orizzonti della squadra.

Di rientro dal Trentino è il team manager Gianni Savio a fare il punto sulla trasferta: «Avevamo preparato bene l’appuntamento e i ragazzi lo avevano dimostrato con le belle prove delle prime due teppe culminate con il primato in classifica di Sosa. Poi purtroppo le cadute hanno scombinato tutto». In Trentino si assegnavano anche punti importanti per la Ciclismo Cup: «La nostra intenzione» prosegue Savio «era quella di consolidare e incrementare il vantaggio in testa alla classifica, invece abbiamo dovuto guardare alla difesa della posizione. Nonostante le cadute e il ritiro di Ivan Sosa, per la Ciclismo Cup, abbiamo comunque chiuso primi con lo stesso punteggio della Bardiani Csf e davanti a Nippo Vini Fantini e Wilier Selle Italia. Bravi comunque i ragazzi, con Masnada, Bisolti e Torres, i nostri primi tre classificati, che ci hanno permesso di ottenere punti preziosi e un risultato che ci fa mantenere la leadership della Ciclismo Cup».

A proposito di campionato italiano a squadre si prosegue senza soluzione di continuità. Domenica sarà già la volta del Giro dell’Appennino. I campioni d’Italia schiereranno la stessa formazione vista in Trentino con l’eccezione dell’infortunato Ivan Sosa, che sarà sostituito da Andrea Vendrame. Gli altri al via saranno Davide Ballerini, Alessandro Bisolti, Francesco Gavazzi, Marco Frapporti, Fausto Masnada e Rodolfo Torres.

L’Androni Giocattoli Sidermec nel week end, sabato e domenica, sarà impegnata anche in Francia al Tour du Jura. In gara ci saranno Mattia Frapporti, Kevin Rivera, Matteo Malucelli, Marco Benfatto, Raffaello Bonusi e Matteo Spreafico.

Condividi
Leggi il seguito