ENERGIEWACHT TOUR: BARBARA GUARISCHI ANCORA PROTAGONISTA, NELLA 2° TAPPA SFIORA IL SUCCESSO

cipolini ale

La Alé – Cipollini – Galassia ad un soffio dalla vittoria: Barbara Guarischi conquista il secondo posto e sale al terzo posto nella classifica generale. Marta Tagliaferro indossa la maglia orange, che identifica la leader della classifica dedicata ai traguardi intermedi.

 

 
Siamo state bravissime a rimanere con le più forti. Abbiamo fatto un gran lavoro, abbiamo corso come sappiamo fare e come piace a me. Ho visto le ragazze in forma e determinate. Abbiamo dimostrato di essere in grado di rimanere con le più forti”: Luisiana Pegoraro, Direttore Sportivo della Alé – Cipollini – Galassia, è molto soddisfatta della prestazione delle proprie ragazze, protagoniste della seconda tappa dell’Energiewacht Tour.

La breve corsa a tappe olandese è iniziata davvero bene per le #yellowfluo ladies. Ieri, infatti, nella tappa d’apertura, Barbara Guarischi si è piazzata al quarto posto e Marta Tagliaferro, dopo essere stata all’attacco per diversi chilometri, ha conquistato la maglia di leader della speciale classifica dedicata ai traguardi volanti. Oggi, pertanto, è partita in maglia orange, e dopo i 116 chilometri della seconda tappa, mantiene la leadership della speciale classifica dei traguardi intermedi.

Anche nella seconda frazione dell’Energiewacht Tour le #yellowfluo Ladies sono state tra le protagoniste di giornata.
Dopo i 116,1 chilometri spalmati sulle strade che circondano la cittadina di Westerwolde, la tappa si è conclusa nuovamente in volata.
Brava Barbara Guarischi che migliora la prestazione di ieri e sale sul secondo gradino del podio: per lei anche la soddisfazione di essere stata la migliore tra le italiane.
A farla da padrone i settori in pavè che hanno creato grande selezione, riducendo il plotone di testa a sole 31 atlete, di cui due #yellowfluo, Marta Tagliaferro e Barbara Guarischi.
In classifica generale Barbara Guarischi è momentaneamente terza; quinta la compagna di squadra Marta Tagliaferro, che è anche la leader degli sprint.

Domani, doppio appuntamento: in mattinata andrà in scena la prima semitappa, di 97 km; nel pomeriggio, invece, cronometro individuale di 15 km.

ORDINE D’ARRIVO :

1° Kirsten Wild (Team Giant – Shimano)
2° Barbara Guarischi (Alè Cipollini Galassia) s.t.
3° Elizabeth Armitstead (Boels – Dolmans Cycling Team)
4° Jolien D’Hoore (Lotto Belisol Ladies)
5° Elena Cecchini (Estado de Mèxico – Faren Kuota)

CLASSIFICA GENERALE:

1° Kirsten Wild (Team Giant – Shimano)
2° Elizabeth Armitstead (Boels – Dolmans Cycling Team) a 10”
3° Barbara Guarischi (Alè Cipollini Galassia) a 19”
4° Jolien D’Hoore (Lotto Belisol Ladies) a q 21”
5° Marta Tagliaferro (Alè Cipollini Galassia) a 24”

380 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *