ELITE/U23: Nona sinfonia di Cavasin a Sommacampagna (VR)



Sommacampagna-Volata

A Sommacampagna sale ancora alla ribalta un alfiere della Zalf, il ventenne lombardo della Delio Gallina Eurofeed centra il bersaglio a Cesa

Sommacampagna (VR) – Daniele Cavasin lascia il segno anche sul traguardo di Sommacampagna, vince la 62^ Medaglia d’Oro Fiera di Sommacampagna e porta a quota nove il numero di successi personali della stagione. Un anno dopo Paolo Simion è ancora la Zalf Euromobil désirée Fior a far festa sul traguardo veronese. La gara proponeva un circuito di 12,9 km da ripetere dieci volte per un totale di 129 chilometri disegnati tra le colline moreniche tra Custoza e Sommacampagna (foto Photobicicailotto). Dopo metà corsa nasce una fuga di 10 corridori e sono: Basso e Toffali (Zalf), Savignano (Marchiol), Parker (Cipollini Alé Rime), Maltauro (Selle Italia-Cieffe-Ursus), Cordioli e Giacobazzi (General Store), Damiano (Coppi Gazzera), Mosca (Viris Maserati) e Cima (Colpack). Il vantaggio massimo dei 10 uomini al comando sfiora i due minuti e mezzo quando all’arrivo mancano ancora 5 tornate.
A questo punto, però, il gruppo si riorganizza e sono le squadre dei velocisti a lavorare e a riuscire nell’intento di ridurre sensibilmente il gap. Ai meno 3 giri dalla conclusione, resistono al comando Leonardo Basso e Jacopo Mosca con una quarantina di secondi di vantaggio sul gruppo. Al suono della campana, sotto lo striscione d’arrivo, passa in testa il veronese Francesco Castegnaro del Team Palazzago che conduce un gruppetto che ha un margine minimo sul resto del gruppo che infatti tornerà compatto da lì a poco.
Tutto si decide in volata e lo spunto più veloce è quello di Daniele Cavasin, che si lascia alle spalle il bergamasco Stefano Perego della Viris Maserati e il ligure Oliviero Troia del Team Colpack. Poi quarto il bresciano Luca Muffolini (Gavardo) e quinto l’orobico Andrea Barbetta (Valle Seriana Cene).

Giorgio Torre (www.bicibg.it)

Ordine d’arrivo: 1. Daniele Cavasin (Zalf Euromobil désirée Fior); 2. Stefano Perego (Viris Maserati-Sisal); 3. Oliviero Troia (Team Colpack); 4. Luca Muffolini (Gavardo Tecmor); 5. Andrea Barbetta (Sc Valle Seriana Cene)

384 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *