MALESIA 2016: Nella quarta tappa arrivo in solitaria per Angel Lopez (Video)

lopez

Miguel Angel Lopez regala spettacolo nella tappa regina del Tour de Langkawi 2016. Il giovane talento della Astana si impone in solitaria in cima alla salita di Cameroon Highlands, finalizzando nel migliore dei modi un’azione partita a 5 chilometri dall’arrivo. Seconda posizione, con un ritardo di 30 secondi, per il colombiano Daniel Alexandro Jaramillo (Unitedhealthcare), mentre terzo arriva Reinardt Janse Van Rensburg (Dimension Data), il quale regola un drappello di 14 corridori. All’interno di quest’ultimo figurano i giovani Giulio Ciccone e Luca Chirico (Bardiani – CSF) che concludono rispettivamente in sesta e nona posizione. Terminano con i primi anche Ivan Santaromita (Skydive Dubai) e Simone Sterbini. Resta dunque in casa Astana la maglia di leader, che passa dalle spalle di Andrea Guardini a quelle dell’ottimo Lopez.

Ordine di arrivo
Miguel Angel Lopez (Astana)
Daniel Alexander Jaramillo (Unitedhealthcare) a 30″
Reinardt Janse Van Rensburg (Dimension Data) a 35″
Francisco Mancebo (SkyDive Dubai) st
Jonathan Clarke (Unitedhealthcare) st
Giulio Ciccone (Bardiani – CSF) st
George Harper (ONE Pro Cycling) st
Jesper Hansen (Tinkoff) st
Luca Chirico (Bardiani – CSF) st
Janez Brajkovic (Unitedhealthcare) st
Classifica generale
Miguel Angel Lopez (Astana)
Reinardt Janse Van Rensburg (Dimension Data) a 29″
Daniel Alexander Jaramillo (Unitedhealthcare) a 34″
George Harper (ONE Pro Cycling) a 39″
Jesper Hansen (Tinkoff) a 45″
Janez Brajkovic (Unitedhealthcare) st
Lachlan Norris (Drapac) st
Francisco Mancebo (Skydive Dubai) st
Antonio Piedra (Funvic) st
Ivan Santaromita (Skydive Dubai) st

286 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *