TROFEO LAIGUEGLIA, GRANDE GARA DI TOTO’ CHE SFIORA IL SUCCESSO

 

Splendida performance di Paolo Totò sulle strade  del Trofeo Laigueglia nella gara di apertura del calendario italiano dei professionisti. Il marchigiano, 
della Sangemini Mg.Kvis Olmo Vega, ha stupito tutti conquistando il secondo posto al termine di una gara impegnativa e sulla lunga distanza di 203 chilometri. 
Sorretto da un’ottima condizione, Totò è stato fra i trascinatori dell’azione decisiva rimanendo al fianco dei migliori sia in pianura che in salita. 
Nel finale si è inventato un numero di alta classe regolando allo sprint il gruppetto inseguitore di Moreno Moser, vincitore della corsa.

“Sull’ultimo passaggio sulla salita di Colla Micheri mi sono staccato perché avevo un principio di crampi; sono rientrato poco dopo sul gruppetto che inseguiva 
Moser, ho tenuto botta e sono riuscito a vincere la volata.
Non mi aspettavo di essere già competitivo adesso, ho fatto molti sacrifici questo inverno e speriamo vengano ripagati da altri risultati. 
Siamo una bella squadra, uniti, penso che ne vedremo delle belle. L’obiettivo è di competere con i migliori e penso che possiamo farcela”.

Per il team Sangemini Mg.Kvis Olmo Vega un debutto eccezionale, caratterizzato da un secondo posto di grande prestigio. A 27anni, Totò fa un ulteriore passo in avanti sulla
strada della crescita e della maturità.

800 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *