BUONGIORNO DALLA TAPPA 1 DEL GIRO D’ITALIA

 

L’edizione numero 101 della Corsa Rosa prende il via oggi con una Cronometro Individuale a Gerusalemme, storica prima volta di un grande giro al di fuori dell’Europa.

Gerusalemme, 4 maggio 2018 – Buongiorno dalla prima tappa del centunesimo Giro d’Italia, in programma dal 4 al 27 maggio e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Cronometro Individuale di Gerusalemme di 9,7 km. Per la prima volta nella storia del ciclismo un grande giro parte al di fuori dei confini europei.

Il primo corridore a partire nella crono di domani sarà Fabio Sabatini (Quick-Step Floors) alle 13:50, mentre l’ultimo corridore, Tom Dumoulin (Team Sunweb), partirà alle 16:45.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

METEO
Gerusalemme (13:50 – Partenza primo corridore): variabile, 30°C. Vento: moderato NE – 10 km/h.
Gerusalemme (17.00 – Arrivo ultimo corridore): variabile, 31°C. Vento: moderato ENE – 13 km/h.

MAGLIE
Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel e Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani nato dopo il 1/1/1993, sponsorizzata da Eurospin.
NOTE: Abbuoni: Traguardi Volanti: 3″, 2″ e 1″ al 1º, 2º e 3º classificato. Traguardo finale: 10″, 6″ e 4″ al 1º, 2º e 3º classificato. Le tappe a cronometro (1 e 16) non prevedono abbuoni. In tutte le altre tappe vi sarà solo un traguardo volante con abbuoni per tappa, con un massimo abbuono possibile di 13″. Il massimo abbuono possibile per l’intera corsa è di 247″.

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo.
NOTE: Le tappe sono divise in categorie, a seconda della categoria vengono assegnati punteggi diversi:

  • categoria a): 2 – 3 – 7 – 21
  • categoria b): 12 – 13 – 17
  • categoria c): 4 – 5 – 8 – 10 – 11
  • categoria d): 6 – 9 – 14 – 15 – 18 – 19 – 20
  • categoria e): 1 – 16
Agli arrivi di tappa verranno assegnati i seguenti punteggi:
  • Categoria a e b: (primi 15 classificati) 50, 35, 25, 18, 14, 12, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1
  • Categoria c: (primi 10 classificati) 25, 18, 12, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1
  • Categoria d ed e: (primi 10 classificati) 15, 12, 9, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1
Ai traguardi volanti verranno assegnati i seguenti punteggi:
  • Categoria a e b: (primi 8 classificati) 20, 12, 8, 6, 4, 3, 2, 1
  • Categoria c: (primi 5 classificati) 10, 6, 3, 2, 1
  • Categoria d: (primi 3 classificati) 8, 4, 1     

Il numero massimo di punti ottenibili individualmente è di 1094.

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum.
NOTE: A seconda delle categorie, le salite assegnano diversi punteggi. L’elenco delle salite del Giro d’Italia che assegnano punti per questa speciale classifica è il seguente:

CIMA COPPI
Colle delle Finestre (19)
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 9 classificati): 45, 30, 20, 14, 10, 6, 4, 2, 1

GPM DI 1a CATEGORIA (8 in totale)
Etna (6), Gran Sasso d’Italia (9), Monte Zoncolan (14), Pratonevoso (18), Bardonecchia-Jafferau (19), Col Tsecore (20), Col St. Pantaléon (20), Cervinia (20).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 8 classificati): 35, 18, 12, 9, 6, 4, 2, 1
 
GPM DI 2a CATEGORIA (9 in totale)
Montevergine di Mercogliano (8), Roccaraso (9), Calascio (9), Fonte della Creta (10), Passo Duron (14), Passo Tre Croci (15), Passo di Sant’Antonio (15), Costalissoio (Bosco dei Giavi) (15), Colle del Lys (19).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 6 classificati): 15, 8, 6, 4, 2, 1 
 
GPM DI 3a CATEGORIA (8 in totale)
Passo Cornello (11), Valico di Pietra Rossa (11), Monte di Ragogna (14), Avaglio (14), Sella Valcalda-Ravascletto (14), Passo della Mauria (15), Lodrino (17), Sestriere (19).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 4 classificati): 7, 4, 2, 1
 
GPM DI 4a CATEGORIA (13 in totale)
Zikhron Ya’aqov (2), Faran River (3), Pietre Calde (4), Vizzini (4), Santa Margherita di Belice (5), Partanna (5), Poggioreale Vecchia (5), Bruzzolana (10), Annifo (10), Osimo (11), Tre Monti (12), Montello (13), Novello (19).
Al passaggio saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 3 classificati): 3, 2, 1

Il numero massimo di punti ottenibili individualmente è di 559.

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 15 punti per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti). Non verranno assegnati punti per classifica della Maglia Azzurra né abbuoni.


PERCORSO
Tappa 1 – Jerusalem-Jerusalem (Cronometro Individuale) 9,7 km – dislivello 200 m
Cronometro individuale cittadina. Si percorrono vie di diversa ampiezza lungo un tracciato molto ondulato con continui cambi di direzione e di pendenza. È previsto un rilevamento intermedio al km 5,1. Da segnalare la presenza al km 7,3 di un breve tunnel ben illuminato.

Ultimi km
Ultimi 3 km ondulati sempre su vie cittadine. Finale dapprima in discesa con una curva ai 750 m dall’arrivo e ultimi 300 m in marcata salita con punte del 9% negli ultimi 100 m. Rettilineo di arrivo in asfalto di larghezza 6,5 m.

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 1 del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.

252 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *