CZECH CYCLING TOUR: SIMONE VELASCO SUL PODIO DELLA TAPPA REGINA

 

Si chiude con un terzo posto agrodolce la 3^ tappa del Czech Cycling Tour che portava la carovana da Mohelnice a Sternberk dopo ben otto salite, le ultime tre nel difficile circuito di Ecce Homo.

Una giornata tutta all’attacco per la Wilier Triestina – Selle Italia con Ilia Koshevoy e Simone Velasco nel tentativo di ventidue corridori nato sulle rampe del primo GPM di giornata, un attacco che il gruppo ha sempre tenuto a distanza di sicurezza.

Durante il secondo giro del circuito finale la fuga veniva riassorbita mentre il gruppo si assottigliava con il sempre attivissimo Edoardo Zardini, Sebastian Schonberger e un coriaceo Simone Velasco a resistere con i migliori.

La maglia gialla di Riccardo Zoidl attaccava in prossimità dell’ultimo passaggio a Ecce Homo e al suo inseguimento in discesa si portava Michael Kukrle. La coppia guadagnava quei metri che erano sufficienti per giocarsi il successo di tappa, andato al corridore di casa, mentre Simone Velasco, nonostante le ferite causate dalla caduta nella cronosquadre e i tanti km in fuga, chiudeva al terzo posto vincendo la volata dei battuti.

L’ottavo posto di Edoardo Zardini e l’undicesimo di Sebastian Schonberger portavano la Wilier Triestina – Selle Italia in testa nella classifica a squadre mentre in classifica generale l’austriaco si porta in quinta posizione con il veronese in settima.

Domani la Olomouc – Dolany chiuderà una trasferta che ha già regalato due podi ai nostri colori

165 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *